Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

L’ AVIS di Trecastelli dona € 2.500 al Comune per il servizio di assistenza domiciliare anziani

“Finalmente sarà possibile incrementare gli aiuti a quelle famiglie con anziani in situazioni di particolare gravità"

Logo Avis

Quando l’incontro tra pubblico, privato e associazioni dà vita a maggiori servizi per il soddisfacimento dei bisogni della cittadinanza, soprattutto quella più debole e bisognosa di attenzione, si può affermare con orgoglio e soddisfazione che l’Amministrazione Comunale di Trecastelli ha raggiunto un altro importante obiettivo.

Grazie alla donazione di € 2.500 da parte dell’AVIS Comunale di Trecastelli, infatti, il Comune potrà incrementare il servizio di assistenza domiciliare anziani, che si tradurrà in un numero maggiore di ore di supporto rispetto a quelle attuali, a tutte quelle famiglie che presentano situazioni di maggiore difficoltà.

“Finalmente sarà possibile incrementare gli aiuti a quelle famiglie con anziani in situazioni di particolare gravità e fornire loro l’assistenza di cui hanno bisogno”, ha commentato il Vicesindaco Francesca Gregorini, “Un sentito grazie al Presidente Leandro Memè, il Vicepresidente Lucia Nacciariti e tutti gli altri soci dell’AVIS Comunale di Trecastelli, che grazie a questa donazione al Comune, hanno reso possibile l’inizio di questo importante servizio per i cittadini.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!