Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Corinaldo, 30 anni di Circolo Tennis. Due giorni di sport e divertimento

Venerdì 17 giugno alle ore 16.30 inizia la festa con tanti giochi per bambini, mini tornei di calcio tennis per ogni età

1.056 Letture
commenti
Il palazzo comunale di Corinaldo

Un traguardo importante per una realtà sportiva storica di Corinaldo: il Circolo tennis. Quest’anno la tradizionale festa del tennis corinaldese ha infatti un sapore del tutto particolare, oltre trent’anni di attività del circolo.

Un evento che verrà festeggiato con due giornate dedicate allo sport e al divertimento, giovedì 16 e venerdì 17 presso i locali del Circolo, in Piazzale della Liberazione.

Tecnicamente la feste per i 30 anni del circolo era in programma lo scorso anno ma l’evento non si poté tenere – spiega Francesco Fratini, presidente del circolo, in conferenza stampa insieme al consigliere Marco Principi e all’istruttore Leonardo Pesaresi-. Un evento che è un ringraziamento a tutti coloro che che quotidianamente si impegnano nell’associazione a cominciare dal consigliere Marco Principi e dall’istruttore Leonardo Pesaresi, elementi fondamentali anche nell’organizzazione della presente manifestazione. Il nostro è un circolo tennis che per iscritti e attività svolta si pone ben al di sopra di standard ammissibili per un piccolo ancorché vitalissimo centro come Corinaldo, di circa 5000 anime. Attivi dal 1985, ad oggi conta 120 soci (anche fuori Corinaldo, da Ostra Vetere e San Michele al Fiume). Da quasi 10 anni ha una scuola tennis con ad oggi 57 allievi e svolge regolarmente un lavoro di promozione presso le scuole, dall’asilo alle elementari.”

La qualità e la quantità delle attività che il Circolo tennis porta avanti da 30 anni, con serietà e passione dei soci e dei presidenti che si sono succeduti, meritano questo momento di festa e visibilità – sottolinea il sindaco Matteo Principi-. Ma in particolar modo per il presidente Fratini e il suo instancabile impegno che porta il circolo corinaldese ad occupare un ruolo importante a livello regionale. Ma il circolo tennis di Corinaldo non è solamente fatto di sport, ma anche di rapporti umani e d eccellenza nei tanti progetti messi in campo. Una conferma ulteriore dell’importanza del volontariato e dell’associazionismo per il nostro paese e per tutto il territorio. Soprattutto in termini di genialità, creatività, intraprendenza e amore per la propria associazione che è anche amore per la propria terra e la propria gente.”

Il programma della festa prevede giovedì 16 alle ore 18.00 l’inizio della “24 ore no stop” di tennis con divertimenti e sorprese (per iscrizioni Maestro Leo 3933728851). Venerdì 17 giugno invece alle ore 16.30 inizia la festa con tanti giochi per bambini, mini tornei di calcio tennis per ogni età e l’Alberto dello sport ricco di novità per gli appassionati di tenni. Inoltre ci sarà la “demo day” racchette e a seguire la merenda cena con la Gelateria Sbirulina e il panificio e pastificio Rotatori. Alle 20.00 il discorso conclusivo del presidente e quindi alle 21.00 la chiusura con lo spettacolo “Fantozzi oggi”.

Le associazioni sono parte viva del nostro calendario estivo – ha concluso l’assessore alla cultura, Giorgia Fabri-. Una ricchezza di proposte di natura diversa, dallo spettacolo all’arte al folcolore e che propone momenti di sport, agonistico e non, altamente qualificanti come i tradizionali tornei del tennis club.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!