Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Marche Notizie - Marchenotizie.info

Tasse e debito in diminuzione a Serra de’ Conti

In sei anni si è ridotto di oltre 1mln di € complice la stretta su spese e investimenti imposta dal governo

1.257 Letture
commenti
Serra de' Conti: uno scorcio delle mura su lato San Francesco

I Comuni sono tenuti entro il 30 settembre a presentare, per la discussione in Consiglio comunale, la programmazione finanziaria che intendono attuare per il triennio 2017-2019 attraverso il DUP (documento unico di programmazione), che costituisce il presupposto dei bilanci annuali.

Pressoché tutti i Comuni italiani, a causa della politica finanziaria fortemente restrittiva, voluta dai governi che si sono succeduti e dalle autorità di Bruxelles, hanno contenuto i costi, ridotto le spese del personale e gli investimenti. Tuttavia, pur con la necessaria cautela, ormai prevale tra gli amministratori l’opinione che con il “freno tirato” e l’inestricabile groviglio di norme restrittive, che stanno asfissiando i Comuni, non si può più andare avanti e si auspicano investimenti adeguati per rilanciare l’economia con la stessa BCE che sostiene una politica monetaria espansiva.

Per quanto riguarda il Comune di Serra de’ Conti, il DUP rileva un andamento demografico sostanzialmente stabile, con un lieve trend di crescita che porta a circa 3.750 abitanti, e un prelievo tributario pro-capite in riduzione: 553 € nel 2014, 511 € nel 2015 e 504 € per il 2016. Sono stati rispettati tutti i parametri di stabilità del bilancio e non sono quindi necessari interventi perequativi.
Sul fronte degli investimenti, si prevedono 210.000 € per l’acquisto di una porzione del Monastero nell’annualità 2016 cui aggiungere 400.000 per la sistemazione delle strade nel biennio 2017-2018 che portano ad un debito residuo che, nel lungo periodo, mostra il seguente andamento: 6.538.288 nel 2014, 6.158.976 nel 2015, 5.904.499 nel 2016, 5.769.299 nel 2017, 5.603.819 nel 2018 e 5.426.558 nel 2019, con una riduzione costante e regolare che ammonta a 1.111.730 € in 6 anni.

Naturalmente, in questa sede, sono stati evidenziati i dati che riteniamo di più immediato interesse per la comunità (prelievo tributario, investimenti e andamento del debito), mentre molti altri “numeri e tabelle” sono reperibili sul sito web del Comune, per il necessario approfondimento. Peraltro, con la dovuta prudenza, occorre avvertire che gli eventuali interventi del legislatore nazionale o regionale potrebbero mutare il quadro di riferimento, costringendo ad aggiornare il DUP con i necessari correttivi che saranno evidenziati anche nelle rispettive annualità di bilancio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!