Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Spazi elettorali, il Pd Castelleone di Suasa fa mea culpa e si scusa con la Lega Nord

"Un errore commesso in buona fede, rassereniamo gli animi"

1.073 Letture
commenti
Tuttosenigallia.it
Referendum

Il Partito Democratico di Castelleone di Suasa vuole manifestare il proprio rammarico per la vicenda dei manifesti elettoraliche hanno riguardato la Lega Nord.

Purtroppo a causa di un errore commesso in assoluta buona fede abbiamo attaccato i manifesti del SI al Referendum del 4 dicembre 2016 negli spazi che erano a disposizione delle Lega Nord. Va chiarito che gli spazi erano vuoti e quindi non abbiamo coperto i manifesti della Lega Nord, cosa che non ci appartiene e non abbiamo fatto né ora né mai, perchè siamo sempre stati rispettosi delle leggi, dei regolamenti e soprattutto delle idee degli altri.

Il Partito Democratico di Castelleone di Suasa esprime le proprie scuse per quanto accaduto alla Lega Nord, ribadendo che si è trattato solamente di un mero errore commesso in assoluta buona fede e non certo per privare qualcuno della propria libertà di espressione. Il nostro impegno sarà sempre quello di difendere la Costituzione Italiana, la democrazia, la libertà di questo Paese e i diritti fondamentali di tutti i cittadini.

Auspichiamo che tutto questo sia sufficiente e possa servire a rasserenare gli animi forse un po’ troppo appesantiti dal clima politico di questi ultimi giorni di campagna referendaria.

 

Da Pd Castelleone di Suasa

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!