Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Zona Immagine - Fotografo a Senigallia (Ancona)

Strada Corinaldese ancora chiusa, forti disagi a cittadini e imprese di Trecastelli

Il consigliere Peverelli sollecita il sindaco: "Metta in mora Provincia e Regione perché si inizino lavori non più rimandabili"

3.397 Letture
Un commento
Il tratto di strada provinciale 12 Corinaldese tra Passo Ripe e Trecastelli, che prende il nome di via Matteotti. Foto di repertorio

E’ trascorso piu’ di un anno da quando un evento franoso ha provocato il cedimento di un tratto della strada provinciale 12 “Corinaldese” che collega Brugnetto e Passo Ripe. Da quel giorno è stata disposta la chiusura dell’importante e nevralgica via, mossa che secondo il consigliere di opposizione Nicola Peverelli ha arrecato “forti disagi a cittadini, imprese ed insediamenti produttivi“.

Nonostante si siano svolti tavoli tecnici tra Comune e Provincia, i lavori non sono ancora iniziati, anzi la situazione è ferma al rimpallo di competenze tra la Provincia di Ancona e la Regione Marche, con il rischio che rimanga così ancora per alcuni mesi.
Il problema – sottolinea Peverelli – è che “l’amministrazione comunale è incapace di far sentire la propria voce e di dare risposte concrete ai cittadini“.
Motivo per cui il consigliere ha sollecitato il primo cittadinoa mettere in mora Provincia e Regione affinché si attivino per quanto di rispettiva competenza nel dare impulso all’inizio dei lavori e, in caso di ulteriore inerzia di detti enti, a stanziare d’urgenza i fondi necessari per l’esecuzione dei lavori che dovranno essere eseguiti dal Comune in luogo degli enti competenti salvo poi rivalersi sugli stessi enti pubblici inadempienti“.
Analogo appello è stato inoltrato alla presidente della Provincia di Ancona Liana Serrani e al presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli: “i lavori non sono più procrastinabili“.

 

Foto di repertorio

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Solo un commento
omcsenigallia 2017-05-21 11:12:08
Dico che è un vero SCHIFO!!! E il sindaco Conigli è ora che si dia una mossa!! Sembra che viva tra le nuvole....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!