Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Play Sport Corinaldo - Dal 1983 tutto per lo sport. Attrezzature per running ed escursionismo

Il Comune di Castelleone di Suasa raccomanda di pulire i lotti edificabili

In caso contrario, interventi d'ufficio con spese a totale carico del proprietario

1.262 Letture
commenti
Terreni, aree edificabili

Il Sindaco Carlo Manfredi ha disposto che entro il 31 maggio p.v., i proprietari di lotti edificabili e di aree di pertinenza delle case non abitate, devono ripulire il proprio appezzamento di terreno, in modo da assicurare il decoro e l’igiene pubblica all’intero paese.


Come ogni anno, si da avviso, in prossimità della stagione estiva, che devono essere ripulite le aree, mediante asportazione del seccume vegetale e di eventuali rifiuti presenti sui singoli lotti, al fine di evitare pericoli o danni per la salute pubblica, con divieto assoluto di eliminazione mediante accensione di fuochi, all’interno del centro abitato e di provvedere, a proprie cure e spese, allo smaltimento degli sfalci e dei rifiuti nel rispetto della normativa vigente.

La cittadinanza è stata avvisata, con appositi volantini, che ricordano, tra l’altro, di provvedere annualmente a tale adempimento senza necessità di solleciti, infatti gli interventi di manutenzione e pulizia dovranno essere effettuati ciclicamente e comunque, ogni qualvolta se ne ravveda la necessità, al fine di garantire la perfetta pulizia delle aree, evitando i ristagni d’acqua, con la conseguente proliferazione di zanzare e di animali in genere, l’abbandono dei rifiuti, la possibilità d’innesco di incendi ed evitare, così pericoli alla salute pubblica.

L’obbligo giuridico di ciascun proprietario è quello di attivarsi e provvedere nei termini stabiliti a quanto consigliato, poiché, a seguito di accertamento di eventuali inadempienze, si procederà ad interventi d’ufficio con spese a totale carico dei singoli proprietari oltre ad elevare sanzioni amministrative da parte della Polizia Locale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!