Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Sdruccioli porta ancora il nome di Ostra sul podio più alto del tiro a volo

C'è pure il record del mondo nello skeet per il giovane juniores

502 Letture
commenti
Tiro al volo, argento Individuale per l'ostrense Elia Sdruccioli

Show dell’ostrense Elia Sdruccioli nella tappa di coppa del mondo juniores di tiro a volo svoltasi a Porpetto, in provincia di Udine, domenica scorsa 20 agosto.


Sdruccioli, oltre a vincere la tappa nello skeet, ha stabilito il nuovo record del mondo in finale con 57 piattelli centrati.

Il caldo, e un fastidioso vento, non hanno ostacolato l’azzurrino che si conferma tra le più grandi promesse del tiro italiano, rinvigorendo la tradizione di una scuola che da sempre regala medaglie olimpiche ai colori azzurri.

E le Olimpiadi sono indubbiamente un sogno per il futuro per Sdruccioli, che intanto continua a vincere tra gli juniores.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!