Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

I sindaci del territorio: “Sostegno e fiducia al sindaco Mangialardi”

"Ci auguriamo che le indagini della magistratura facciano il loro corso con celerità"

1.376 Letture
commenti
L'area della zipa a Casine d'Ostra durante l'alluvione del maggio 2014

Intendiamo esprimere un punto di vista congiunto in merito alle indagini in corso sull‘alluvione che ha colpito Senigallia nel 2014 e che hanno raggiunto 11 persone, tra amministratori e dirigenti, manifestando innanzitutto nei confronti del Sindaco Mangialardi il nostro appoggio e la nostra fiducia.

Abbiamo infatti insieme potuto apprezzare in questi anni il ruolo primario e fondamentale per impegno, dedizione e stimolo che il Sindaco Mangialardi, anche in ragione del ruolo di Senigallia di Comune capofila, ha recitato nel delineare quel percorso virtuoso che tutti noi Sindaci delle valli del Misa e del Nevola abbiamo intrapreso per costruire nell’intero territorio politiche associative che possano garantire a tutti i residenti dei nostri comuni servizi di qualità e all’altezza delle esigenze dei cittadini.

Ecco perché ci auguriamo che le indagini della magistratura facciano il loro corso con celerità, portando la necessaria chiarezza nei confronti di tutti e fugando ogni dubbio sulla bontà dell’operato dell’Amministrazione di Senigallia e del Sindaco Mangialardi, in modo che si possa continuare insieme con impegno ed energia questo percorso di collaborazione virtuoso che sta portando risultati positivi ed innovativi al nostro territorio in termini di politiche associative e servizi”.

FIRMATO DA:
Andrea Bomprezzi Sindaco di Arcevia, Raniero Serrani Sindaco di Barbara, Carlo Manfredi Sindaco di Castelleone di Suasa, Matteo Principi Sindaco di Corinaldo, Andrea Storoni Sindaco di Ostra, Luca Memè Sindaco di Ostra Vetere, Arduino Tassi Sindaco di Serra De’ Conti, Faustino Conigli Sindaco di Trecastelli.

Commenti
Ci sono 7 commenti
angela 2017-08-31 20:32:28
Nel calcio si chiama sudditanza psicologica,
Sostegno e fiducia ai magistrati.
E agli alluvionati che abbiano ragione dei loro danni.
pasquinoparlante
pasquinoparlante 2017-08-31 20:40:47
Siete penosi e vergognosi!!!
leofax 2017-08-31 20:46:47
Dall'articolo, noi alluvionati contiamo meno di zero, comprese le famiglie delle vittime.
Qui conta uno solo, stop.
Viste le mie conoscenze, propongo una causa di beatificazione in vita. Data della proclamazione
30 febbraio stop
mimmo990
mimmo990 2017-09-01 10:13:36
Della serie:
Siamo tutti legati al PD, chi per partito chi per lista civica, e a parità di fattori, cosa abbiamo da rimettere a sostenere il presidente dell'Anci?
Se vincerà la causa, vi ricompenserà con il suo bacio (di certo, vi ha segnati sulla sua agendina oggi, tra le pagine rosa).
Se la perderà, bé.... Pazienza, poco importa a voi. Troverete altro da leccare. E sarete in prima fila a condannarlo. L'unica cosa che trasuda da tutto questo, é l'ipocrisia. Un'indagine é in corso, ma di che solidarietà ha bisogno l'unico tra gli 11, a cui vi state rivolgendo? Che schifo.
lory
lory 2017-09-01 11:06:33
Ma.... Vi hanno chiesto di scrivere questa roba, e voi non vi siete potuti rifiutare per il ruolo politico, immagino....perché non sta né in cielo, né in terra, un comunicato del genere!!!
octagon 2017-09-01 15:52:00
Ma co state a di?
ozymandias
ozymandias 2017-09-05 08:21:11
Questo dovrebbe far capire fin dove arrivano (...omissis...) di questa persona, e con quale pressione politica possa aver lavorato fino ad oggi la procura.
Si stanno svelando gli altarini...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!