Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

La cipolla di Suasa attira anche con il maltempo

Chiusa l'edizione 2017 ma il sindaco è amareggiato per "gli imbecilli che si ubriacano e si sfogano in risse e vandalismo"

1.014 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia - Sconti dal 30% al 50%
La festa della cipolla a Castelleone di Suasa

Si è chiusa la XVIII^ festa della cipolla a Castelleone di Suasa e il primo cittadino Carlo Manfredi registra pro e contro di un’edizione contraddistinta dalle avverse condizioni meteo.

Nonostante questo, non si sono scoraggiate né la Pro Suasa né l’amministrazione che hanno organizzato il programma e che sono riuscite a portare in città tante persone, anche se lievemente meno rispetto all’anno precedente. “Numeri che ripagano abbondantemente gli sforzi fatti – scrive in un post il sindaco Manfredi. Peccato per il solito manipolo di imbecilli che partecipano con il solo scopo dello sballo da alcool per poi sfogarsi in principi di risse prontamente bloccati, disturbo della quiete pubblica e vandalismo“.

Un aspetto che lascia l’amaro in bocca poi prontamente addolcito dai “ringraziamenti ai tantissimi volontari, alla protezione civile, alle Forze dell’ordine, alla Pro Suasa, ai colleghi dell’Amministrazione Comunale, ai produttori e ai tantissimi partecipanti. Appuntamento al 1 – 2 settembre 2018“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!