Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Lo “scherzo” in aula a Ostra finisce male: 13enne trafitto al sedere da un righello

Ferito da un coetaneo, compagno di classe, finisce in ospedale

8.650 Letture
commenti
Ristorante Lo-Lì Senigallia - Rosticceria, piatti da asporto, menù a prezzo fisso
La scuola Menchetti di Ostra, in viale Matteotti

Se si è trattato di uno scherzo, è decisamente il caso di insegnare ai ragazzini il significato della parola scherzo. Un 13enne che frequenta la scuola Menchetti di Ostra è finito all’ospedale di Senigallia dopo aver rimediato una ferita al sedere a causa di un righello, che un compagno di classe gli ha posizionato sulla sedia.

L’episodio si è verificato sabato 25 novembre.

Il ragazzino, mentre si stava accomodando in aula, si sarebbe ritrovato il coetaneo che stava sorreggendo un righello in verticale sulla seduta.

L’oggetto ha trafitto il 13enne, a quanto si apprende perforandogli la pelle vicino all’ano e procurando una cospicua perdita di sangue, tanto da procurargli un mancamento.

Immediato l’intervento dell’ambulanza per il trasporto da Ostra all’ospedale di Senigallia, dove il giovanissimo è stato operato per l’applicazione di alcuni punti di sutura.

Nei confronti del compagno di classe, si sono mossi i Carabinieri per inoltrare una segnalazione alla Procura dei minori.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!