Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Pizzeria alla pala Aculmò - Senigallia - Qualità e sorriso

Corinaldo Calcio a 5, due punti gettati al vento

Gara a lungo dominata a Perugia, ma arriva solo un pari in serie B

647 Letture
commenti
Corinaldo Calcio a 5 2017-2018

Ottava giornata in trasferta a Perugia contro il Gadtch 2000. Un incontro figlio di talento e disattenzioni, di esperienza e determinazione.


Una gara dominata da un quintetto iniziale formato da quattro giocatori classe ’95 Mancini, Campolucci, Bonci, Cuomo e da un portiere Curzi classe ’94, aiutato dai cambi (Ventura ’95 e Bronzini ’97) rafforzato dalla panchina (Rotatori, E.Balducci, Micci, Priori (95’) e Serpicelli (98’)), conclusasi per un dubbio fallo di mano in area di rigore e conseguente tiro dai sei metri concesso ai padroni di casa. La gara- Dopo venti secondi sblocca il risultato Mancini, raddoppiando all’11’; accorcia il Gadtch prima di rientrare negli spogliatoi.

Nella ripresa, al 26’, il Corinaldo si porta di nuovo avanti di due con Cuomo (1-3), ma non fa in tempo a segnare che arrivano i padroni di casa ad accorciare nuovamente le distanze (2-3). Passano due minuti e i locali si portano sul 2-5 (Cuomo, Campolucci), ma è una gara troppo altalenante per i corinaldesi, arriva il 3-5.

Bronzini timbra il 3-6, sembrerebbe fatta. Non lo è. In due minuti i perugini si fanno ancora sotto, portandosi a -1, venendo poi premiati, per non aver mai smesso di crederci, da un dubbio fallo di mano in area di rigore (rosso per E.Balducci). Dai sei metri i padroni di casa pareggiano i conti. Per il Corinaldo due punti gettati alle ortiche. Sabato 2 dicembre ore 15 Corinaldo-Faventia.

Mister Gurini: “I ragazzi hanno messo in campo una prestazione molto convincente. Hanno condotto senza particolari difficoltà quasi tutto l’incontro, con qualità e personalità. Negli ultimi tre minuti di gioco è mancata quella capacità di leggere il momento caotico messo in campo dagli avversari e, invece di rallentare i ritmi e gestire il possesso palla, ci siamo esposti in modo eccessivo, concedendo qualcosa di troppo in fase difensiva.”

Classifica: Tenax Castelfidardo 20, Futsal Cobà, Buldog Lucrezia, Futsal Cesena 13, Cus Ancona, Faventia 12, Eta Beta Fano 10, Alma Fano 7, Corinaldo 5, Gadtch 4, Forlì 3.
UNDER 19, 8°g. Cus Ancona-Corinaldo 3-4 (Agostinelli, Bacchiocchi, Pianelli 2).

Classifica: Futsal Cobà, Tenax Castelfidardo 19, Corinaldo 16, Fano 12, PesaroFano, Buldog Lucrezia 9, Cus Ancona 6, Eta Beta Fano 4, Alma Fano, Grottammare 1.

JUNIORES, 9°giornata- Il Corinaldo vince lo scontro diretto, conquistando la nona vittoria consecutiva e il primo posto del girone. Cus Ancona-Corinaldo 4-7 (Agostinelli 2, Bacchiocchi 2, Ventura, Ciarloni, Giombi).

Classifica: Corinaldo 27, Pietralacroce, Cus Ancona 24, Audax S.Angelo 22, Amici del Centro Sportivo 15, Città di Falconara 13, Real Fabriano 12, Real San Costanzo 10, Mantovani 9, FFJ Calcio 8, Fano 7, Casenuove, Urbino 6, Dinamis Falconara 0.

GIOVANISSIMI, 8°g. Real San Costanzo-Corinaldo 10-7 (Guazzarotti 6, Cenci)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!