Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Vivaio Piantaviva Senigallia - Piante e fiori, creazione del verde, addobbi floreali

Corinaldo Calcio a 5, la Juniores vince la Coppa Marche

Nell’atto finale delle Football House Finals Cup battuto il Csi Stella

617 Letture
commenti
la Juniores vince la Coppa Marche

Nell’atto finale delle Football House Finals Cup di Coppa Marche 2018, la squadra di mister Massimo Tinti, battendo in finale il Csi Stella, conquista il trofeo.

Un percorso iniziato a settembre, culminato al PalaQuaresima di Cingoli dove l’Armata Rossa, così il soprannome della Juniores, dopo aver sconfitto in semifinale l’Acli Villa Musone (3-7) ha messo la firma, con un perentorio 1-8, sulla Coppa.

In campo il Csi Stella orfano di due pedine importanti e il Corinaldo, il super favorito.
L’inizio, però scrive un copione differente, con il vantaggio avversario.
Il Corinaldo inizia a premere forte fino a trovare il pareggio con capitan Agostinelli lo stesso che, dopo qualche minuto, porta la sua squadra in vantaggio. Prima dello scadere Ventura e Bacchiocchi, centrano l’1-4.

La seconda frazione di gioco inizia com’era finita, con il Corinaldo in pressione, vogliosa di sigillare il match: in rete ancora Bacchiocchi e Ventura poi un palo di Ciarloni e la traversa di Pompili fino all’1-8 firmato da Pianelli e Giombi. Uno spettacolo.

Oltre la Coppa Marche, il Corinaldo si porta a casa il titolo come miglior giocatore del torneo consegnato al capitano Edoardo Agostinelli.

Csi Stella: Kreause(P), Macci(P), Musaku(P), Di Buò, Matnane, Spinosi, Tosi, Parenti, Oliveira, Piccinini. All.Straccia
Corinaldo: Perlini(P), Rocchetti(P), Agostinelli©, Artibani, Bacchiocchi, Bagnati, Pianelli, Ventura, Ciarloni, Giombi, Pompili, Rigamonti. All.Tinti
Reti: 11’ Oliveira, 23’ Agostinelli, 29’Agostinelli, 30’+2’ Ventura, 30’+ 4’ Bacchiocchi // 40’ Bacchiocchi, 45’ Ventura, 54’ Pianelli, 58’ Giombi.

Mister Massimo Tinti: “All’inizio non abbiamo avuto quella solidità mentale necessaria in certe situazioni. Siamo passati in svantaggio e abbiamo gestito male certe situazioni poi, dopo un time out che è stato più che altro un risveglio, i ragazzi hanno iniziato a lubrificare i meccanismi concludendo il primo tempo in meritato vantaggio per 4-1. Nel secondo tempo abbiamo puntato sul possesso palla e la partita non ha avuto particolari sussulti. Contenti di questo successo che dà più prestigio e fiducia all’intero movimento. Una menzione particolare per Jacopo Subissati e Tommaso Rossi che avrebbero dato se stessi per poter partecipare a questa gara”.

ASD Calcio a 5 Corinaldo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!