Errore durante il parse dei dati!
Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Dè Este - Medicina e chirurgia estetica - Odontoiatria - Senigallia, Chiaravalle

Confartigianato sui furti a Castelleone: “Interventi mirati contro la criminalità”

Il Segretario Pierpaoli: "massima vicinanza al maestro artigiano Sebastianelli colpito tre furti in otto giorni"

143 Letture
commenti
Furti, ladri, raid, criminalità

La Confartigianato esprime massima solidarietà a Giuliano Sebastianelli, maestro artigiano di Castelleone di Suasa colpito da tre furti in otto giorni, e chiede interventi mirati alla sicurezza sul territorio e un potenziamento dell’azione preventiva e di repressione dei reati per tutelare imprese e cittadini.

Quanto è successo ci preoccupa – dichiara il Segretario della Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino Marco Pierpaoli – ed esprimiamo la nostra totale vicinanza a Giuliano Sebastianelli, nostro dirigente artigiano, in relazione all’accaduto”.

La sicurezza è un elemento essenziale per la qualità della vita e per lo sviluppo economico di un territorio – dichiara Giacomo Cicconi Massi, referente territoriale Confartigianato – per questo riteniamo fondamentale che imprese e cittadini siano quanto più tutelati.
L’abnegazione con cui le Forze dell’Ordine quotidianamente lottano contro il crimine è indiscutibile. Si chiede di rafforzare quanto possibile l’attività di pattugliamento nelle aree del territorio, ciascuna nella sua specificità, per valutare presenze sospette ed eventualmente intervenire. Riteniamo strategico inoltre continuare ad investire nel potenziamento della rete di telecamere e spycam, impianti di videosorveglianza, per avere più “occhi” a disposizione a vigilare sulle città. Non ultimo, promuovere campagne informative per sensibilizzare i cittadini alla segnalazione alle Forze dell’Ordine di situazioni o persone sospette. La Confartigianato si pone al fianco delle Forze dell’Ordine e continua a dare il proprio contributo come “sentinella” presente e vigile sul territorio. Da sempre infatti sollecitiamo i nostri imprenditori a segnalarci eventi, persone, casi sospetti e così vogliamo continuare a fornire il nostro apporto alla lotta contro la criminalità“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!