Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
BCC Ostra e Morro d\'Alba - Albanostra - Assistenza spese sanitarie

Via ufficiale a Corinaldo al progetto Rossini

C'è la benedizione del presidente Mattarella, che ha inviato i migliori auspici

Municipio di Corinaldo

La Scuola Europea di Musicoterapia, il Comune di Corinaldo e il Gruppo di Ricerca Internazionale sulla Musicoterapia presentano il progetto “Rossini”.

Lettera di auguri dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Martedì 4 settembre nella residenza municipale di Corinaldo, con l’assessore alla Cultura Giorgia Fabri a fare gli onori di casa, è stato dato l’avvio ufficiale al progetto “Rossini” organizzato dalla Scuola Europea di Musicoterapia in collaborazione con il Comune di Corinaldo e il Gruppo di Ricerca Internazionale sulla Musicoterapia. Un progetto che ha ricevuto i migliori auspici dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L’Assessore Giorgia Fabri ha accolto il gruppo di ragazze, provenienti dagli USA e dall’Iran, accompagnate dalla professoressa Nicole Jafari (in qualità di osservatrice per conto dell’Università di Long Beach, California, Usa) e dalla professoressa Anna Maria Ferrone (docente del Conservatorio “Rossini” di Pesaro, direttore scientifico del progetto), che prenderanno parte ad una serie di attività previste nel processo di ricerca.

Il primo di queste sarà il “Convegno Internazionale sull’Educazione: dall’azione alla riflessione nella Pedagogia, Psicologia, Didattica e Terapia. Il ruolo della famiglia” che si terrà a Corinaldo dal 14 al 16 settembre 2018 al quale parteciperanno, come relatori, diverse personalità provenienti dall’Italia, Usa, Finlandia, Iran e Svizzera.

I successivi appuntamenti saranno una serie di lezioni al Conservatorio “Rossini” di Pesaro, nel Comune di Corinaldo e alcune attività laboratoriali in alcuni centri didattici e riabilitativi della regione.
“Corinaldo si riconferma un luogo dove cultura e formazione possono trovare casa; una realtà, quella corinaldese, pronta ad accogliere scambi culturali importanti per la crescita di una comunità– la riflessione unanime del sindaco Matteo Principi e l’assessore alla Cultura Giorgia Fabri- Oggi, in un momento di profonda crisi sociale, sono più che mai indispensabili la conoscenza, l’educazione e la condivisione. Un augurio di buona permanenza e buon lavoro da tutta l’Amministrazione.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!