Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Corinaldo Calcio a 5, non un bel fine settimana

Società a secco di vittorie nel week-end, perde la serie B al debutto davanti al pubblico amico

480 Letture
commenti
Corinaldo Calcio a 5 2018-19

ASD Calcio a 5 Corinaldo, un fine settimana a secco di vittorie.
Debutto in casa con sconfitta per la serie B. Trasferte amare per serie C femminile, Under 17 e Under 19.


SERIE B. Esordio casalingo con sconfitta (4-7). Ospite il Faventia, una delle squadre più quotate del girone. Il Corinaldo gioca i primi venti minuti sulla falsa riga (flebile) di quelli giocati nella prima giornata a Perugia; si sveglia il secondo tempo, riuscendo a recuperare uno svantaggio di tre, raggiungendo il 3-5 per poi rallentare nuovamente sotto i colpi delle imprecisioni e di un Faventia perforante, sempre in partita. Cronaca. Il vantaggio del Faventia arriva dopo cinque minuti (Barbieri). Una botta al dito mette momentaneamente ko il portiere corinaldese Pencarelli, lasciando spazio così al debutto nel nazionale di un altro ex Juniores made in Corinaldo, Christian Perlini. Il Faventia non ferma la sua fame da gol, siglando al 7’ lo 0-2 (Karaja). Rientra tra i pali corinaldesi Pencarelli, per fortuna nulla di grave, ma arriva, al 15’, il terzo gol ospite (Cavina). Su punizione arresta il dilagare faentino Belleboni, ma sulla sirena Karaja trova il quarto gol e la sua personale doppietta. Fine primo tempo (1-4). Al rientro in campo è un Faventia targato Braga: al 30’ allungano ancora gli ospiti (1-5 Braga). Il Corinaldo non riesce a finalizzare, così Gurini, al 30’, gioca la carta del portiere di movimento, una carta che resterà sul tavolo fino alla sirena finale. Arriva al 34’ il primo frutto tattico corinaldese con Campolucci (2-5), a ruota Francesco Pianelli, primo centro nazionale anche per l’ex Armata Rossa corinaldese (3-5). Il gioco è in mano ai padroni di casa, ma una disattenzione riporta i locali a -3 (3-6 Braga). Il Corinaldo accusa il colpo, prova a rientrare in partita, ma la testa è ormai altrove. Braga sigla il 4-7 finale e la sua tripletta personale. Sabato 20 ottobre trasferta a Chieti.

Tommaso Campolucci: “Una partita combattuta. Abbiamo regalato il primo tempo. Nel secondo ci siamo svegliati, giocandocela alla pari, accorciando sul 3-5, ma non abbiamo saputo controbattere un Faventia molto organizzato, secondo me da prime postazioni in classifica. Ripartiamo da quello che c’è di buono, sperando di fare bene e svegliarci prima già nella prossima gara a Chieti.”

Corinaldo-Faventia 4-7 (pt 1-4)

Corinaldo: Pencarelli(P), Perlini(P), Agostinelli, Bacchiocchi, Belleboni, Bronzini, Campolucci, Pianelli, Rotatori, Casagrande, Sorcinelli, Micci ©. All.Gurini

Faventia: Conti(P), Pagliai(P), Barbieri, Gatti, Piallini, Braga, Catalano, Cavina, Hassane, Karaja, Pozzovivo. All.Placuzzi

Reti: 0-1 Barbieri, 0-2 Karaja, 0-3 Cavina, 1-3 Belleboni, 1-4 Karaja // 1-5 Braga, 2-5 Campolucci, 3-5 Pianelli, 3-6 Braga, 4-6 Campolucci, 4-7 Braga.

SERIE C FEMMINILE Pian di Rose-Corinaldo 4-2 (pt 1-1)

Reti: 1-0 Ciacci, 1-1 Pascucci, 2-1 Ciacci // 3-1 Nespola, 4-1 Vandini, 4-2 Giulioni

Mister Bronzini: “Partita giocata a viso aperto, con buona intensità e alla pari, contro un squadra avversaria organizzata che annovera individualità che hanno influito sull’esito finale della partita. Le ragazze hanno fatto una buona partita e solo alcune disattenzioni hanno determinato risultato finale.”

UNDER 19 Italservice Pesaro-Corinaldo 4-1 (pt 1-1, Bacchiocchi)

Mister Diambra: “Domenica abbiamo giocato discretamente bene per un tempo, creando qualche buona occasione, ma concretizzando poco. Nel secondo ci siamo disuniti, mentre il Pesaro ha preso fiducia e onestamente ha meritato la vittoria. Abbiamo buoni spunti sui quali lavorare e faremo il massimo per migliorare fin da domenica prossima quando incontreremo una squadra molto organizzata come il Cus Ancona (domenica 21 ottobre ore 11.00 Corinaldo-Cus Ancona, ndr).”

UNDER 17 Cus Ancona-Corinaldo 10-3 (pt 3-1, Fedeli 2, Guazzarotti)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!