Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Car Multiservice - Gomme a prezzi shock - Centro servizi auto a Senigallia

Nuovi scenari legati al turismo, indetto un apposito incontro a Corinaldo

La Consulta Ambiente, Territorio, Attività Produttive e Turismo è convocata per venerdì 16 novembre alle ore 21.00

Corinaldo

È convocata per venerdì 16 novembre 2018 ore 21.00 nella Sala “A.Ciani” del Comune di Corinaldo, alla presenza dell’Amministrazione Comunale, la Consulta Ambiente, Territorio, Attività Produttive e Turismo. Un incontro dal tema “Corinaldo e Turismo, progetti e obiettivi per il nostro territorio”.

“Riteniamo che la nostra Corinaldo ha certamente individuato nel Turismo un importante e strategico settore di crescita della propria economia e comunità – la riflessione del sindaco Matteo Principi condivisa dal presidente della Consulta Giuseppe Falcinelli -. Il lavoro intrapreso ormai da decenni con il contributo attivo delle varie Amministrazioni, Associazioni e Attività, ha permesso al nostro Borgo di raggiungere sempre più maggior visibilità e notorietà. Apprezzamenti sono stati riconosciuti e confermati dall’appartenenza all’Associazione Borghi più Belli d’Italia, la conquista della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, nonché riconoscimenti Comunitari, come il progetto EDEN “Destinazioni europee di eccellenza”. Oggi risultiamo anche premiati da numerose e prestigiose attestazioni nazionali ed internazionali.

Al fine di continuare con lo stesso dinamismo e intraprendenza su un percorso di crescita già iniziato, nell’ottica di consolidare i risultati raggiunti, ma individuando nuovi ed ulteriori spazi di crescita e miglioramento, riteniamo opportuno creare un incontro che disegni e tratteggi l’attuale scenario economico-turistico che caratterizza il nostro Comune e le future prospettive e progetti in corso di realizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale”.

Durante il confronto della serata si analizzeranno i seguenti aspetti :

a)      Lo scenario economico- turistico, quale obiettivo e prospettive di sviluppo e crescita;
b)      Strumenti, dati ed analisi che caratterizzano la nostra offerte e domanda turistica;
c)      Ufficio IAT e Nuova struttura “il Giglio”;
d)      Gli effetti diretti, indiretti ed indotti generati dal settore.

Concludono: “Cercheremo di ripercorrere le nostre eccellenze, ma al contempo stesso verranno messe alla luce eventuali carenze e spazi di miglioramento, richiedendo quali obiettivi futuri da raggiungere e quali metodologie riteniamo adottare per raggiungere i risultati prestabiliti.
In considerazione della complessità e dell’importanza degli argomenti, i lavori della serata saranno oggetto di successivi incontri caratteristici e di approfondimento nei singoli aspetti.

Riteniamo indispensabile il coinvolgimento nella programmazione futura di tutti gli attori e protagonisti, operatori e tecnici interessati, amministratori, cittadini ed attività economiche.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!