Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Nirvana Club - Palestra centro benessere - Senigallia

Ostra Vetere, la salma dell’automobilista 56enne a disposizione della famiglia

Gianluca Mancini ha perso la vita seguito di un violento impatto contro un albero

2.286 Letture
commenti
118 e Vigili del Fuoco

È stata messa a disposizione dei familiari la salma di Gianluca Mancini, il 56enne di Ostra Vetere deceduto nella mattina del 12 novembre a seguito di un violento schianto contro un albero mentre si trovava alla guida della sua Fiat Punto.

L’uomo sarebbe uscito di strada mentre percorreva Contrada Burello in direzione Corinaldo: in prossimità di una curva, la sua vettura è uscita dalla carreggiata finendo la sua corsa contro un albero. A dare l’allarme altri automobilisti di passaggio.

Sul posto gli uomini del 118 ma per il 56enne non c’era più nulla da fare. Sul luogo della tragedia anche la polizia stradale di Senigallia ed i vigili del fuoco che hanno estratto il corpo dalle lamiere. Il 56enne aveva dei problemi di salute e non è da escludere la possibilità che abbia avuto un malore prima di perdere il controllo del veicolo. Abitava con l’anziana madre in via Marulli in un palazzo storico nel centro di Ostra Vetere. Conosciuto da tutti era da sempre una persona molto discreta. I familiari rispetteranno la sua scelta di non esporre necrologi; l’ultimo saluto sarà celebrato in forma privata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!