Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Editoria on-line

Corinaldo, settimana ricca di eventi in onore dei diritti dei più giovani

Molte le iniziative in programma per la celebrazione della Giornata Internazionale dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza

Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La data ricorda il giorno in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Sono oltre 190 i Paesi nel mondo che hanno ratificato la Convenzione, ratifica avvenuta in Italia nel 1991.  Il Comune di Corinaldo, dal canto suo, come ogni anno, darà vita a un’intera settimana dedicata ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, settimana che prenderà il via lunedì 19 per terminare venerdì 23 novembre 2018. Il Comune di Corinaldo, con il Patrocinio del Garante per l’infanzia e l’adolescenza- Ombudsman delle Marche, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo corinaldese, l’Osservatorio permanente comunale per l’Infanzia e Adolescenza, con l’associazione “La voce del cuore”, il Centro di Aggregazione Giovanile CoriLAB e altre organizzazioni che collaboreranno al cartellone degli eventi, saranno, insieme ai bambini, i protagonisti delle molteplici attività in programma

Lunedì 19 novembre
“Il diritto all’educazione: puliamo il mondo”
Alle ore 9.30 attività ambientale con gli alunni della scuola primaria di Corinaldo. Visita guidata al Centro Ambiente Comunale, all’impianto pre-trattamento rifiuti e alla discarica di Corinaldo in collaborazione con CIR 33 Servizi, ATA, ASA, RIECO e l’Istituto Comprensivo di Corinaldo.
“Il diritto al gioco e al riposo: GiochiAmo”
Ore 17.15 animazione e attività creative nel Centro di Aggregazione Corilab (Palazzo Comunale).

Martedì 20 novembre
“Andiamo diritti alle storie: Nati per Leggere all’asilo nido”
Dalle ore 10.00, in occasione della settimana “Nati per Leggere”, per tutti i bambini da 0 a 3 anni, letture nell’Asilo Nido “Giacomo Marietta Cesarini Romaldi” di Corinaldo, in collaborazione con la biblioteca di Corinaldo e i lettori volontari Nati per Leggere.
“Andiamo diritti alle storie: Nati per Leggere in biblioteca”
Ore 17.30 appuntamento per tutti i neo genitori con i propri bambini o futuri genitori.
“Progetto Nati per Leggere”: l’importanza di leggere ai propri figli fin dal primo momento di vita. Letture a cura dei lettori volontari Nati per Leggere per tutti i bambini da 0 a 6 anni.
Alle ore 21.00 nella scuola primaria Santa Maria Goretti, presentazione alla comunità dell’Osservatorio permanente comunale per l’infanzia e l’adolescenza, componenti e prime attività svolte. In più , presentazione del piano delle attività dell’IC Corinaldo in merito alle misure di prevenzione.
Inaugurazione della mostra “A scuola di diritti”
Elaborati realizzati dagli alunni della scuola primaria “Santa Maria Goretti”, delle scuole dell’infanzia “Andrea Veronica” e “Tiro a segno” e della scuola secondaria di primo grado “Guido degli Sforza”. La mostra sarà visitabile dal 22 al 30 novembre nel Palazzo Comunale nell’orario di apertura degli uffici comunali.

Mercoledì 21 novembre
“Il diritto all’educazione: festa dell’albero”- La città degli alberi
Ore 10.30 incontro di approfondimento nella scuola secondaria di primo grado “Guido degli Sforza” dei ragazzi della scuola primaria e della scuola media con il Gruppo Carabinieri, con la Forestale di Ancona e la stazione carabinieri forestale di Senigallia. A seguire visita guidata alla scoperta degli alberi della città.
“Il diritto al gioco e al riposo: yoga per bambini”
Ore 17.00 nel Centro di Aggregazione Corilab (Palazzo Comunale) in collaborazione con l’associazione La voce del cuore.

Venerdì 23 novembre
“A scuola contro la violenza- Per garantire un equilibrato sviluppo psico-fisico”
Percorso di formazione in ambito scolastico rivolto a docenti e genitori, in collaborazione con l’associazione Donne e Giustizia di Ancona e l’Istituto Comprensivo di Corinaldo.
Venerdì 23 novembre ore 16-20 Corso per insegnanti
Venerdì 30 novembre ore 16-20 Corso per insegnanti
Mercoledì 13 dicembre ore 17-20 Corso per genitori
La formazione è proposta al fine di includere nei programmi scolastici strumenti che aiutino l’accesso a ruoli di genere non stereotipati, favoriscano il reciproco rispetto e agevolino dinamiche di risoluzione di conflitti non violente.
Sede del corso: scuola primaria Santa Maria Goretti.

“Corinaldo sempre più Città sostenibile e amica dei bambini e degli adolescenti’, non solo nelle attività, ma prima ancora nel modo di pensare”, sottolineano il primo cittadino Matteo Principi e l’assessore alle Politiche dell’Infanzia Giorgia Fabri.

“Un viaggio tra alcune delle buone pratiche che, durante l’anno, caratterizzano Corinaldo e il nostro “fare” rivolto, in particolare, a questa delicata fascia d’età. Diritti che, giorno dopo giorno, devono prendere vita attraverso l’operato degli adulti, perché a ogni diritto corrisponde sempre un dovere e forse, oggi più che mai, in special modo noi adulti, dovremmo riscoprire l’importanza di paesaggi educativi, sociali e culturali, a misura di bambino e adolescente. Per questo, martedì 20 novembre verrà presentato l’Osservatorio permanente comunale per l’infanzia e l’adolescenza, un nuovo importante strumento che si pone l’obiettivo (ed è già al lavoro), di fornire un impianto coordinato di conoscenze sulla condizione delle nuove generazioni attraverso la raccolta, l’elaborazione e la diffusione dei dati disponibili su infanzia, adolescenza, famiglie sulle risorse e i servizi dedicati.

Non una sola giornata, dunque, ma un programma fatto di attività che nascondono progettualità interconnesse tra loro e radicate nella nostra comunità, attività che non possono prescindere dalle persone e dalla loro sensibilità a questi temi: dalle nostre scuole alle nostre associazioni fino ad arrivare alle idee e alle iniziative messe in campo da questo ente”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!