Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Bonvini - Arredamenti parrucchieri

Ad Ostra Vetere il secondo appuntamento del comitato Unionexit dalla Marca Senone

Venerdì 23 novembre alle ore 21:00 al salone Marulli: interverrà il vice presidente nazionale dell’Anci Baldelli

Comune di Ostra Vetere

I promotori del Comitato UnionEXIT hanno organizzato per venerdì 23 novembre, ad Ostra Vetere, alle ore 21, la seconda Conferenza pubblica per riaffermare il loro NO all’Unione dei Comuni ‘Le Terre della Marca Senone’. Il Convegno si terrà nella Sala Conferenze Paolo Marulli (Palazzo Marulli, Polo Museale – centro storico) di Ostra Vetere e interverrà il Vice Presidente nazionale ANCI (Associazione nazionale Comuni italiani), Francesco BALDELLI, che è anche il Sindaco di Pergola (PU).

Alla manifestazione hanno aderito e collaborato a questo secondo incontro: il Gruppo consiliare ‘Lega-Fratelli d’Italia-Autonomia per Ostra Vetere’, il Gruppo consiliare ‘Agorà’ al Consiglio Comunale di Ostra Vetere, il Gruppo consiliare ‘Arcevia per Arcevia’ al Consiglio Comunale di Arcevia, il Gruppo consiliare ‘Lega’ al Consiglio Comunale di Senigallia e il Gruppo ‘Senigallia Bene Comune’ al Consiglio Comunale di Senigallia. Parteciperanno all’iniziativa: Massimo BELLO, Consigliere di Ostra Vetere e del Consiglio dell’Unione; Giuseppina CODIAS , Consigliere di Ostra Vetere; Andrea SANTINI , Consigliere di Ostra Vetere; Giordano ROTATORI , Consigliere di Ostra Vetere; Davide DA ROS, Consigliere di Senigallia; Giorgio SARTINI , Consigliere di Senigallia e del Consiglio dell’Unione; Marco RENZONI , Consigliere di Arcevia; Stefania PALAZZESI, Consigliere di Arcevia. Porteranno la loro testimonianza diretta Cristina CANNAS, Responsabile di Fratelli d’Italia dell’Unione di Pian del Bruscolo; Massimo Corinaldesi, Responsabile di Fratelli d’Italia di Ostra Vetere; Sergio Taccheri, Consiglio Direttivo della LEGA di Senigallia.

Questa Unione è stata creata dai ‘burocrati’ e da quegli amministratori pubblici (sindaci e giunte), poco lungimiranti, che hanno deciso di smantellare le identità e la storia millenaria dei propri Comuni, mettendo i cittadini di questo comprensorio nelle condizioni di vedersi eliminare i propri diritti di cittadini e di fruitori dei servizi pubblici locali. Una Unione nata contro la volontà e il parere dei cittadini dei Comuni di Arcevia, Barbara, Ostra, Ostra Vetere, Senigallia, Serra de’ Conti e Trecastelli.

Con questa Unione dei Comuni, soprattutto i piccoli Comuni delle Valli Misa-Nevola stanno perdendo qualsiasi ‘autonomia’ e ogni potere decisionale, delegando e regalando a Senigallia (città promotrice dell’Unione, la cui realtà è del tutto disomogenea a quelle dei piccoli Comuni) qualsiasi azione amministrativa ed istituzionale. I piccoli Comuni si stanno svuotando, rischiando di scomparire e di essere fagocitati dall’unico Comune più grande dell’Unione.

Il Comitato ‘UnionEXIT‘ è nato proprio per sensibilizzare l’opinione pubblica su una vicenda, che rappresenta UN INGANNO ai danni della popolazione, e ha come obiettivi principali di promuovere una Petizione on line, una Petizione cartacea in tutte le piazze dei Comuni interessati, una serie di iniziative pubbliche (comizi, convegni, banchetti per la raccolta delle firme) e di informare tutti i cittadini dei Comuni interessati.

Salvaguardare l’identità dei Comuni contro la burocrazia e contro l’imposizione dell’Unione della Marca Senone voluta solo per piegare la volontà popolare. Valorizzare il territorio, invece, i piccoli Comuni e la gestione dei servizi e delle funzioni con le Convenzioni: questo è e deve essere l’obiettivo. La ‘gestione associata delle funzioni’ dei Comuni può essere eseguita, utilizzando altri strumenti, come appunto le ‘Convenzioni’, che permettono ai Comuni di rimanere ‘titolari’ dei propri Bilanci, dei propri servizi e delle proprie prerogative istituzionali senza regalare nulla ad alcun ‘grande’ Comune, né la propria identità né i propri patrimoni, né le proprie risorse economiche”.

Al Convegno di venerdì 23 novembre sarà possibile firmare anche la Petizione cartacea. Ecco, intanto, il link ove firmare la Petizione on line UnionEXIT per uscire dall’Unione dei Comuni della Marca Senone

https://www.change.org/p/comitato-unionexit-dall-unione-dei-comuni-della-marca-senone

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!