Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Ad Ostra Vetere tutti alla scoperta del “Palazzo di Babbo Natale”

Sarà aperto domenica 16 e 23 dicembre, dalle ore 15,30

Ostra Vetere: panorama e skyline del paese

Oltre al villaggio originale dove vive in Lapponia, quest’anno c’è anche un piccolo “quartier generale” di Santa Claus in provincia di Ancona…! Si chiama “Il Palazzo di Babbo Natale” e l’idea è venuta all’associazione Un cuore… mille cuori, che l’ha allestito all’interno di Palazzo De Pocciantibus nel centro storico di Ostra Vetere.

Un laboratorio creativo, per piccoli e grandi, con ambientazioni, giochi e sorprese, ispirate al mondo di Babbo Natale, in un percorso tra stanze e saloni su tre piani dello storico Palazzo, in via Gramsci, che sarà aperto domenica 16 e 23 dicembre, dalle ore 15,30 (ingresso bambini euro 7,00 – adulti ingresso libero. info cell.339 4362188).

Entrando dal piano terra, si andrà alla scoperta di luoghi e personaggi: partendo dall’Ufficio Postale, dove i bambini potranno scrivere e spedire la letterina a Babbo Natale, si passerà nel Laboratorio degli Elfi, per aiutarli a confezionare i regali, scendendo poi al Polo Nord dove, attraversando un tunnel di gioco, si arriverà alla Slitta di Babbo Natale. Il percorso continuerà al piano superiore, nell’appartamento di Babbo Natale, per scoprire la sua camera da letto, dove un Elfo racconterà storie fantastiche e, da lì, si passerà nel suo studio ,per l’incontro più atteso dai bambini e la classica foto ricordo. Dulcis in fundo, prima di uscire, non mancherà una sosta golosa nella cucina di Nonna Natalina per waffles e dolcetti.

Fuori dal Palazzo, l’atmosfera festosa continua anche in piazza della Libertà, con animazione per bambini, Circoplà, e la possibilità di visitare la Mostra del giocattolo antico al Polo Museale Terra di Montenovo (ingresso libero). Per la seconda domenica – il 23 dicembre – è in programma anche un pranzo solidale, presso la Cantina della Rotola, in vicolo S. Lucia (info e prenotazioni, entro martedì 18, presso le tabaccherie Esposto e Morsucci; per i bambini è compreso l’ingresso omaggio al Palazzo di Babbo Natale, info cell.339 4362188).

Le attività del “Palazzo di Babbo Natale” sono promosse dall’associazione Un cuore… mille cuori onlus con il patrocinio del Comune di Ostra Vetere, la collaborazione della Fondazione Exodus onlus di Jesi, a cui saranno devoluti i fondi raccolti con il pranzo solidale, e del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato).

Un cuore mille cuori onlusè un’associazione di volontariato sorta a Ostra Vetere nel 2008, ed è impegnata principalmente nell’organizzazione di momenti didattico-ricreativi e di aggregazione rivolti ai minori, nel supporto alla genitorialità e anche nel sostegno all’infanzia in situazioni di difficoltà economica e sociale. “Gli Elfi di Babbo Natale – spiega la presidente Eleonora Aquili – sono bambini e adolescenti, che siamo riusciti a coinvolgere attorno a questo progetto e nelle attività preparatorie per tanti pomeriggi, e questo per noi è già un successo. Per il futuro puntiamo a strutturarci sempre meglio per poter offrire attività continuativa di aggregazione tutto l’anno, e per i giovani nelle fasi delicate dell’adolescenza, l’occasione di avvicinare educatori ed esperti con i quali confrontarsi al bisogno“.

In questi ultimi giorni – conclude – siamo tutti addolorati dalla tragedia della discoteca di Corinaldo, un dramma che ci ha toccato profondamente, perché prima di tutto siamo mamme e nonne volontarie, e come associazione, nell’intento di essere d’aiuto, abbiamo attivato un punto di ascolto gratuito e un incontro serale con le nostre psicologhe e la pedagogista. Abbiamo deciso di aprire comunque le porte del Palazzo di Babbo Natale, sperando che questo evento possa essere un momento di condivisione con le famiglie e di gioia per i più piccoli“.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Sabato 15 dicembre, 2018 
alle ore 9:15
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!