Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
MC Coperture - Bonifica amianto, impermeabilizzazioni - Senigallia, Montecchio

Tragedia a Corinaldo: una simulazione virtuale in 3D per ricostruire la dinamica

Proseguono le indagini da parte della Procura di Ancona

2.581 Letture
commenti
Vista dall'esterno della discoteca Lanterna Azzurra dopo la tragedia di sabato 8 dicembre

Proseguono incessantemente le indagini per chiarire l’esatta dinamica che ha portato alla tragedia  consumatasi alla Lanterna azzurra di Corinaldo nella notte tra il 7 e l’8 dicembre e costata la vita a 5 persone.

L’ultima strategia che potrebbe essere messa in campo dagli inquirenti è quella di una simulazione virtuale in 3D, costruita grazie anche ad i video girati da alcuni dei presenti e consegnati ai carabinieri.

Al momento sono dieci gli indagati tra proprietari dell’immobile, amministratori della società Magic srl, un dj del locale, un addetto alla sicurezza. Decimo indagato un 17enne sospettato dalla Procura minorile di aver spruzzato la sostanza urticante: ma che sosterrebbe che quella sera non era nel locale. Nella giornata dell’8 gennaio esperti del Racis e un consulente del pm continueranno nella discoteca i campionamenti delle sostanze.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!