Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Nirvana Club - Palestra centro benessere - Senigallia

“Devolvere il gettone dei consiglieri alle famiglie delle vittime di Corinaldo”

La proposta di Luciano Galeotti: "è un atto dovuto per attestare la vicinanza"

1.014 Letture
commenti
Luciano Galeotti

Il capogruppo consiliare di minoranza Luciano Galeotti, di In Movimento-Corinaldo c’è, richiede ai colleghi consiglieri dell’Unione dei Comuni Misa e Nevola di devolvere il gettone di presenza dell’ultima seduta consiliare alle famiglie che hanno subito la perdita dei loro cari nella strage della Lanterna Azzurra di Corinaldo.


“Un atto istituzionale, simbolico, dovuto – sottolinea Galeotti – per attestare la nostra vicinanza ai genitori dei bambini scomparsi ed alla famiglia che ha perso la cara mamma che posso solo ipotizzare stiano vivendo un periodo quanto mai carico di tristezza e malinconia a seguito di una tragica vicenda, improvvisa e ingiusta, e per auspicare che l’intero sistema giudiziario mobilitato giunga, entro termini rispettabili, a dare Verità e Giustizia“.

Lo stesso atto viene inoltrato all’Anci, guidata dal sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, “per chiedere l’estensione di questa proposta a tutti i comuni marchigiani e in un auspicabile riscontro positivo, che il nostro comune, Corinaldo, funga da sede amministrativa di riferimento per l’iniziativa”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!