Errore durante il parse dei dati!
Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Santoli Service - Servizi edili ed elettrici - Marzocca di Senigallia

Prossima la riapertura del museo nel palazzo Ex-Conventuali di Ostra

Un polo culturale nuovamente aperto

Palazzo Ex Conventuali Ostra

Nel 2001, con Delibera di Consiglio Comunale n° 47 del 26.11, il Comune di Ostra aderisce al “Sistema museale della Provincia di Ancona” e il giorno successivo con D.G. n° 178 viene individuato al piano primo del palazzo Conventuali lo spazio museale.


È l’Amministrazione Cioccolanti che avvia la stagione di “recupero strutturale del patrimonio storico-culturale del palazzo ex Conventuali”.

Le tre fasi progettuali che si susseguono (D.G. 27 del 28.02.2002 – preliminare; D.G. 95 del 16.07.2002 – definitivo; D.G. 90 del 23.09.2003 esecutivo) e la fase finale di completamento dei lavori (D.G. 17 del 17.03.2009) assommati producono un investimento di 415.837,21€.

L’azione non è solamente strutturale ma anche di restauro e catalogazione.
1. Nel 2003 viene completata la catalogazione dell’Archivio Storico (10.700€)
2. Nel 2004 quella dell’Archivio I.A.B. (16.784,85€)
3. Nel 2009 il restauro di tele e statue inserite nell’allestimento del Museo (35.616,20€)

Nel giugno 2009 si insedia l’Amministrazione Olivetti. Rimangono sospese le procedure di riapertura collegate al mancato ottenimento del Certificato Prevenzioni Incendi. L’opera di valorizzazione del patrimonio prosegue:
1. Digitalizzazione di 5 volumi manoscritti
2. Revisione allestimento museo
3. Ricostruzione digitale 3D della Chiesa di San Giovanni (7.281,00€)

Nel maggio 2014 si insedia l’Amministrazione Storoni.
L’attenzione è rivolta agli aspetti formali per ottenere il C.P.I., agli aspetti pratici di eliminazione dei consistenti problemi di infiltrazione e a caratterizzare il primo piano del palazzo Conventuali non solo come sede museale, ma come polo culturale che ospita anche l’Archivio Storico e la Biblioteca Storica.
1. Si inizia con i lavori di installazione dell’impianto di rilevazione incendi (7.899,50€)
2. Con la D.G. n° 13 del 26.02.2016 si avvia il “restauro, ripristino della copertura e recupero funzionale” adatto a risolvere i problemi del tetto e parzialmente per quelli irrisolti del carico di incendiabilità per ottenere il Certificato di Prevenzione Incendi anche attraverso la D.G. n° 78 del 16.06.2015, avente per oggetto “archivio storico comunale-affidamento del servizio topografico generale, ricondizionamento, apposizione cartellini e ricollocazione materiale (7.320,00€) che consente di sistemare definitivamente l’Archivio Storico all’interno del palazzo Conventuali e riaggregare a questo l’Archivio I.A.B. (con il sostegno del contributo regionale)
3. Parte delle risorse dei lavori strutturali vengono sostenute dalla Cariverona per un importo di 60.000€ a fronte dei 149.994,89€ complessivi.

Prossima è la riapertura definitiva del Museo (in corso il completamento dei lavori) che sarà gestito con professionalità e competenza grazie all’affidamento a seguito della procedura di gara (come indicato nella D.G. n° 13 del 29.01.2019 con oggetto il “piano di promozione culturale”).

Da

Lista Civica Vivere Ostra

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!