Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Sei Comuni della Valmisa scelgono i loro sindaci

Domenica 26 maggio a Trecastelli, Arcevia, Ostra, Barbara, Serra de' Conti, Castelleone di Suasa

Elezioni comunali, votazioni, urna, scheda elettorale, voto

Domenica 26 maggio si vota per i sindaci nei Comuni della Valmisa.
Al voto i cittadini di 6 centri: si tratta di Trecastelli, Ostra, Serra de’ Conti, Barbara, Arcevia, Castelleone di Suasa.


A Trecastelli (6.255 votanti), i cittadini dovranno scegliere tra Marco Sebastianelli (Trecastelli Passione Comune), Massimo Lorenzetti (Armonia per Trecastelli) e Giorgio Terenzi (Insieme si può).

A Serra de’ Conti (3.085 elettori), gli abitanti dovranno eleggere il primo cittadino tra Letizia Perticaroli (Progetto Democratico per Serra de’ Conti), Emilio Zannotti (Serra Civica) e Enrico Sbaffi (Serra Migliore).

A Barbara (1.099 elettori) un solo candidato: è Riccardo Pasqualini di Viva Barbara Viva.

Si ripresenta il sindaco uscente a Castelleone di Suasa (1.396 elettori): Carlo Manfredi di Per Castelleone sarà opposto a Domenico Guerra di Centro Sinistra per Castelleone di Suasa.

Ad Arcevia (4.300 elettori) corsa a due tra Dario Perticaroli (Arcevia Città Futura) e Gianfranco Marcellini (Uniti per Arcevia).

Ad Ostra (5.694 votanti) il sindaco uscente Andrea Storoni (Vivere Ostra) sarà contrapposto a Federica Fanesi di Progetto Ostra.

Si vota dalle 7 alle 23 a turno unico, trattandosi di Comuni sotto i 15.000 abitanti: sarà eletto il candidato che otterrà il maggiore numero di voti, mentre a Barbara essendovi un unico candidato, il Comune non sarà commissariato solo nel caso in cui avrà votato il 50% +1 degli aventi diritto.

L’elettore può votare un candidato sindaco, tracciando un segno sul nominativo del candidato, oppure votare una lista.

In entrambi i casi il voto si estende sia al candidato sindaco sia alla lista di candidati consiglieri.

Non si può votare per un candidato sindaco diverso da quello collegato alla lista.

Nei comuni inferiori a 5.000 abitanti si può esprimere la preferenza per un solo consigliere comunale.

Nei comuni con più di 5.000 abitanti si possono esprimere due preferenze, un uomo e una donna.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!