Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Arcevia: presentazione di “Le Marche per la libertà”

Interviene l'autrice Lidia Pupilli, domenica 23 giugno

Centro commerciale Il Maestrale - Senigallia - Il Maestrale & i bambini
Monumento partigiano Arcevia

Domenica 23 giugno, alle ore 21.15, presso il Centro Culturale San Francesco viene presentato il libro “Le Marche per la libertà. Donne, uomini, scelte, eventi e luoghi” (Ed. Ventura, 2019), curato dalla prof.ssa Lidia Pupilli, direttrice scientifica dell’Associazione di Storia Contemporanea.

Il libro, recentemente presentato con successo al 32° Salone Internazionale del Libro di Torino, trae spunto dal progetto “Le Marche fra antifascismo, Resistenza e Liberazione” che, promosso dall’ANCI-Marche e sostenuto dalla Regione, è andato in scena presso numerose Scuole superiori del territorio marchigiano tra il dicembre 2018 e la primavera scorsa: le lezioni della prof.ssa Pupilli hanno suscitato grande interesse presso alunni, docenti e dirigenti tanto che già si parla di replicarlo nel prossimo anno scolastico.

Del libro sono co-autori dieci tra storici e storiche, ma è stata la prof.ssa Pupilli a scegliere un taglio storiografico preciso che si sviluppa lungo il doppio binario centro e periferia, evidenziando un contesto regionale “ricco di vicende e personalità inedite”. Molte sono in effetti le novità contenute nell’opera, dal “caso Arcevia” al ruolo delle donne nella Resistenza, dalle stragi nazifasciste agli eroismi dimenticati della popolazione civile (con le donne anche qui in prima fila), dall’esordio da ufficiale dei carabinieri di Carlo Alberto Dalla Chiesa che proprio nel sud delle Marche fece una consapevole e rischiosa scelta resistente fino all’accidentato percorso storico del 2 giugno, la festa della Repubblica.

Prendono parte alla serata il prof. Angelo Verdini, presidente dell’Anpi locale, la curatrice e Federica Mencarelli, giovane laureanda arceviese che ha avviato un ampio lavoro di ricerca sugli eventi arceviesi. Numerosi cittadini e cittadine hanno già mostrato il loro interesse per questo evento e saranno presenti all’iniziativa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!