Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
MC Coperture - Bonifica amianto, impermeabilizzazioni - Senigallia, Montecchio

Ostra torna “all’antico”, giovedì 11 luglio tornerà la vecchia viabilità in centro storico

Esulta la lista Progetto Ostra: "Promessa mantenuta dall'Amministrazione Fanesi. L'inversione ha le ore contate"

1.349 Letture
commenti
Illustrazione di Corso Mazzini a Ostra

È ufficiale: giovedì 11 luglio verrà ripristinata la viabilità nel centro storico. Un impegno preso in campagna elettorale e che ora l’Amministrazione Fanesi ha deciso di mettere subito in campo.

Un impegno, soprattutto, nei confronti dei cittadini che per due anni hanno chiesto, rimanendo inascoltati, che si ponesse fine all’assurda sperimentazione dell’inversione che ha portato ad un acceso dibattito tra la cittadinanza nonché alla costituzione di un comitato cittadino per la viabilità ed alla celebrazione di un Consiglio Comunale sul tema.

D’altronde, gli effetti negativi di quel provvedimento, voluto più per ostinato capriccio che non per effettiva necessità risolutiva e che ha visto letteralmente svuotare e impoverire la nostra città, sono stati per anni sotto gli occhi di tutti, determinando danni alle attività economiche dovuti al minor numero di accessi in centro, nonché alla difficoltà di parcheggiare lungo C.so Mazzini e la Riviera di Ponente sul lato sinistro rispetto al senso di marcia, rendendo gravosa la discesa e la salita dei conducenti dai veicoli; un provvedimento per il quale era stata decisa anche una proroga (scaduta da oltre un anno) addotta a motivi di riduzioni dell’inquinamento acustico ed atmosferico, peraltro mai accertate.

Ma ora l’attesa è finita: fra lunedì 8 e mercoledì 10 luglio (salvo pioggia), gli operai comunali provvederanno alla corretta predisposizione dei segnali stradali, e finalmente giovedì 11 la viabilità in centro tornerà al suo storico e naturale senso di percorrenza, con l’accesso ad Ostra da Corso Mazzini e rivalorizzando, così, la splendida vista su Piazza dei Martiri e la Torre Civica.

Questo, dunque, il primo tassello che l’Amministrazione Fanesi ha posto, perfettamente in linea con la volontà di mettersi in ascolto della cittadinanza, rispondendo seriamente e concretamente alle richieste ed ai bisogni sollevati, mantenendo così la parola data. Oltre alla viabilità, la Giunta è già al lavoro anche su altri progetti per il recupero ed il rilancio del centro storico affinché Ostra torni ad essere il gioiello della nostra vallata, autonoma e funzionale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!