Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
German Plast - Progettazione costruzione stampi plastica - Camerano (AN)

Nuovo mezzo in dotazione alla protezione civile di Ostra Vetere

Grazie al contributo di imprese locali e della locale banca di credito cooperativo

Nuovo mezzo in dotazione alla protezione civile di Ostra Vetere.

E’ stata una giornata storica per la Sezione Comunale di Protezione Civile di Ostra Vetere, quella di domenica scorsa 28 luglio 2019.

Dopo precedenti esperienze e in adeguamento al nuovo regolamento approvato dalla Regione Marche con delibera della Giunta n. 1628 del 26 novembre 2012 e delle nuove disposizioni introdotte con successiva delibera n. 1301 del 15 settembre 2012, il Gruppo Comunale dei Volontari di Protezione Civile del Comune di Ostra Vetere è stato ricostituito con delibera del Consiglio Comunale n. 21 del 30 aprile 2015.

Lo scopo è stato quello di meglio definire lo strumento operativo alle dirette dipendenze dell’autorità comunale per lo svolgimento e la promozione, attraverso prestazioni personali spontanee e gratuite dei volontari, nelle attività di previsione e soccorso in occasione di eventi calamitosi ed eccezionali.

A questa attività si somma poi anche quella di formazione e addestramento degli appartenenti, seguiti da Andrea Fabbri, coordinatore del Gruppo che assume le direttive dal Sindaco e dal responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale. E ora, dopo la serie di rapporti intrattenuti con il Dipartimento per le Politiche Integrate di Sicurezza e Protezione Civile della Regione Marche, il Gruppo locale ha conseguito un nuovo importante risultato.

L’associazione di volontariato civile locale ha infatti festeggiato la dotazione del nuovo automezzo grazie al contributo di imprese locali e della locale banca di credito cooperativo.

E così alcuni rappresentanti dell’importante Sezione Comunale si sono recati domenica scorsa al Santuario di San Pasquale per partecipare, alla celebrazione della Santa Messa alle ore 10:30, durante la quale il celebrante, padre Vincenzo Brocanelli, ha dato lettura di una articolata relazione sulla importanza e consistenza della Protezione Civile nella Regione, cui anche il Gruppo locale aderisce, e che costituisce un fenomeno sociale in rapida crescita a supporto di risposte adeguate alle crescenti necessità di tutela della popolazione in caso di calamità. Al termine della cerimonia religiosa, tutti i partecipanti si sono portati nell’antistante piazzale del Santuario dove, in presenza della autorità locali, il nuovo automezzo è stato benedetto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!