Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra Vetere: Massimo Corinaldesi responsabile dipartimento Fratelli d’Italia

Si occuperà di agricoltura, ambiente, caccia e pesca

Massimo Corinaldesi

Il Portavoce Provinciale Lorenzo Rabini ha provveduto alla nomina di Massimo Corinaldesi di Ostra Vetere quale Responsabile del Dipartimento provinciale “Politiche Ambientali ed Agricole , Caccia e Pesca”.

“Il nostro Coordinamento Provinciale – dichiara Rabini – sta sempre più organizzandosi in maniera operativa per seguire, approfondire, studiare e fare proposte in tutti gli ambiti della vita sociale e professionale della nostra comunità provinciale. Nelle settimane scorse sono state fatte nomine ad esempio nell’ambito degli Enti Locali, Formazione e Politiche Comunitarie (Massimo Bello), Cultura (Claudio Piersimoni) Amministrazione Finanziaria (Daniela Taccaliti); adesso arriva la nomina per Massimo Corinaldesi di Ostra Vetere che si dovrà occupare, assieme al gruppo di lavoro che lui stessocostituirà come per gli altri dipartimenti, di tematiche molto importanti quali appunto l’Ambiente, l’Agricoltura, Caccia e Pesca”.

“Il lavoro non gli mancherà di certo – sottolinea Rabini – basti pensare ad esempio in questo momento particolare alle tante questioni aperte sul nostro territorio provinciale dedicate ai siti per i rifiuti o alle problematiche e alle questioni incresciose dell’apertura della caccia, e poi le innumerevoli fonti di interesse che ci propone l’agricoltura e le sue ramificazioni anche di carattere imprenditoriali e di valorizzazione dell’ambiente e dei prodotti del territorio.”

“Nei prossimi giorni – conclude Rabini – saranno occupate nell’ambito dell’organizzazione interna, anche altre importanti caselle dei Dipartimenti quali lavoro, sanità, turismo, pari opportunità, imprese e mondi produttivi. Il nostro è un Partito che sta ricevendo anche nella nostra Provincia continue adesioni e manifestazioni di interesse, cresce la gente, cresce la qualità, cresce la voglia di fare politica a Destra e necessariamente deve anche crescere l’organizzazione del Coordinamento provinciale cercando appunto di costituire gruppi di lavoro quali i Dipartimenti ed i Laboratori Tematici.”

Da

Lorenzo Rabini

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!