Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

IIS Padovano – sede di Arcevia, un nuovo servizio di trasporto scolastico

Questo miglioramento è frutto di un lungo lavoro dello staff di Arcevia

Autobus extraurbano a Senigallia

Tra le novità che riguardano il nuovo anno scolastico dell’IIS Padovano – sede di Arcevia c’è il potenziamento del servizio di trasporto scolastico.

Mentre fino all’anno scorso alcuni studenti che frequentavano il rientro pomeridiano dovevano aspettare le 19 per poter tornare a casa, da quest’anno è disponibile una nuova corsa alle ore 17,20 diretta verso alcuni comuni della Valle del Misa. L’orario coincide all’incirca con il termine delle attività didattiche, abbreviando nettamente i tempi di attesa per gli studenti che abitano in quella zona. Per tutti gli altri che provengono da altre zone, ad es. Sassoferrato, Fabriano ecc. già negli anni scorsi l’orario dei pullman era consono alle loro esigenze.

Alla soddisfazione degli studenti e delle rispettive famiglie si unisce quella del dott. Gasparoni di Confartigianato Trasporti, tra i protagonisti di questo successo organizzativo: “La sede di Arcevia dell’Istituto Padovano crea figure professionali assai richieste sul mercato, ad esempio l’operatore del benessere e l’operatore di meccatronica, pertanto, vista l’importanza di questo istituto, abbiamo moltiplicato gli sforzi per poter fornire agli studenti un servizio di trasporti all’altezza”.

Questo miglioramento è frutto di un lungo lavoro dello staff di Arcevia, coordinato dal prof. Scattolini, sostenuto dalla dirigente scolastica dall’Istituto Padovano prof.ssa Nicolosi, che si è concretizzato grazie allo sforzo congiunto di numerosi soggetti: oltre alla già citata Confartigianato, vi sono il Comune di Arcevia, l’Atma e la Regione Marche, il cui dirigente del settore trasporti dott. Romanini ha a suo tempo convocato una apposita conferenza dei servizi che ha dato impulso al percorso.

La ditta Sap di Civitanova Marche svolgerà materialmente il servizio.

IIS Padovano – Sede di Arcevia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!