Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza sulle donne, Ostra si tinge di rosso

Il Comune partecipa alla Giornata contro gli abusi di genere che prevede iniziative fino a fine 2019

Violenza sulle donne, Giornata contro la violenza sulle donne

Dal 25 novembre a Ostra, i lampioni davanti al palazzo Comunale si tingeranno di rosso, per attirare l’attenzione sulla violenza che, ogni giorno, viene perpetrata contro le donne: sui posti di lavoro o nel silenzio delle mura domestiche, nelle scuole, nelle università, nelle strade, nella rete.


Era il 25 novembre 1960 quando tre donne, le sorelle Mirabal, nella Repubblica Dominicana, impegnate a contrastare il regime dittatoriale, furono torturate, stuprate, massacrate a colpi di bastone e strangolate dagli agenti del servizio di informazione. L’ONU ha scelto quella data per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo vero e proprio crimine contro l’umanità, che si consuma ogni giorno, nel mondo.

Ad Ostra, la luce rossa si accende questa sera e resterà accesa, ad abbracciare altre iniziative distribuite nelle prossime settimane.

L’8 dicembre, in occasione dell’accensione delle luminarie natalizie, sarà collocata in piazza una panchina rossa, ormai simbolo in Italia della lotta alla violenza contro le donne. I lampioni rossi si spegneranno e resterà, come simbolo, la panchina a mantenere viva la memoria delle vittime: sarà solo un segno, ma costringerà, ogni volta che attirerà l’attenzione, a riflettere e a sostenere la cultura del rispetto della persona, contro il silenzio e l’indifferenza.

Venerdì 20 dicembre, alle ore 21.15, Emiliano Toso tornerà nel Teatro Comunale “La Vittoria” di Ostra per la prima tappa dei suoi concerti nelle Marche: presenterà il suo nuovo CD “Donne in Rinascita”, dedicato a tutte le donne e alla loro straordinaria capacità di rialzarsi e ricominciare.

Sabato 21 dicembre, alle ore 18.30, in biblioteca, il prof.Marco Severini, docente di Storia dell’Italia contemporanea presso l’Università di Macerata e attuale Presidente dell’Associazione senigalliese di Storia Contemporanea, presenterà la nuova edizione del Dizionario Biografico delle Marchigiane, nel quale sono ricordate, tra trecento donne, anche alcune ostrensi: un omaggio all’impegno delle donne nei più disparati campi della vita pubblica.

Domenica 22 dicembre, alle ore 19.00, il tradizionale Concerto di Natale della Banda Musicale Città di Ostra “O. Bartoletti” sarà dedicato, in maniera specialissima, a tutte le donne.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!