Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Riqualificazione RSA: incontro a Ostra Vetere

1.036 Letture
commenti
La RSA di Ostra Vetere

Nel pomeriggio di martedì 20 gennaio, presso il Municipio di Ostra Vetere, si è svolto un importante incontro, durante il quale si è affrontata la questione concernente il progetto di riqualificazione della struttura precedentemente adibita a RSA.


Alla riunione hanno partecipato il Sindaco Luca Memè, l’assessore ai Servizi Sociali Martina Rotatori, il Direttore Generale ASUR Marche Dott. Gianni Genga, il Direttore Sanitario ASUR Marche Dott. Alessandro Marini, il Rag. Angelo Tini in rappresentanza del Direttore dell’Area Vasta 2 Dott. Giovanni Stroppa, il Direttore del Distretto Sanitario 4 Dott. Gilberto Gentili, il capo ufficio tecnico ASUR  il Geom. Renzo Fossi, il Dirigente dell’Ambito Territoriale Sociale Dott. Maurizio Mandolini e la responsabile alle Politiche Sociali e all’Integrazione Socio-Sanitaria del Comune di Senigallia Giuseppina Campolucci.

Come è noto, l’Amministrazione Comunale, già il 28 marzo 2014, aveva espresso la volontà di perseguire l’obiettivo di sviluppare azioni concrete e coordinate in ambito socio-sanitario, attraverso un progetto di razionalizzazione e di piena riutilizzazione della struttura.

Tale obiettivo, approvato all’unanimità dal Comitato dei Sindaci il 31 marzo 2014, sarebbe attuabile tramite un sistema misto, consistente nel trasferimento ed ampliamento del Centro diurno“G. Romita” per disabili, attualmente situato presso la ex scuola materna in località Pongelli, rispondendo così a specifiche esigenze funzionali del servizio, con la creazione di una struttura ottimizzata attraverso la differenziazione e la riqualificazione dei servizi esistenti ed, inoltre, l’istituzione della “Casa della Salute”, quale punto di riferimento certo per i cittadini, che ad essa potranno rivolgersi in ogni momento per trovare una risposta ai propri problemi di salute, attraverso i servizi distrettuali, sociali, di prevenzione e ambulatoriali specialistici.

Questo incontro costituisce un ulteriore ed importantissimo passo verso la concretizzazione del progetto e la presenza delle alte cariche dirigenziali dell’ASUR e dell’Ambito Sociale non può che rappresentare un buon auspicio per la tempestiva firma di un protocollo di intesa tra le parti coinvolte.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!