Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Go Internet - Connessione Casa in 4G LTE Senigallia

L’impegno di “Un Cuore…mille cuori” Onlus di Ostra Vetere per Arquata Del Tronto

Continua la raccolta fondi per la comunità colpita dal terremoto: donata una turbina spazzaneve; obiettivo sostegno a bambini

Una turbina per Arquata del Tronto da "Un Cuore.. mille cuori"

Un gemellaggio solidale, nato dopo il sisma del 24 agosto, che col passare del tempo, si fa più forte e ancorato ai suoi obiettivi di aiuto concreto: è quello tra l’associazione di volontariato “Un cuore… mille cuori” Onlus di Ostra Vetere e la comunità di Arquata del Tronto, duramente colpita dal terremoto.

Nelle scorse settimane infatti, nei giorni dell’emergenza neve, la Onlus insieme all’associazione “Il Torchio” – che da mesi stanno portando avanti una raccolta fondi pro zone terremotate – hanno donato al Comune di Arquata del Tronto una turbina spazzaneve, per liberare più velocemente i passi delle case e dei garage, rispondendo così a una priorità imposta dall’urgenza neve.

Lo spazzaneve è arrivato a destinazione il 23 gennaio, grazie al gruppo Protezione Civile di Fermignano, già impegnato sul posto, che si è occupato della consegna; poi la domenica seguente, alcuni volontari delle associazioni “Un cuore…mille cuori” e “Il Torchio” si sono recati sul posto per portare ulteriori aiuti e testimoniare il sostegno di tutta la comunità di Ostra Vetere.

Vogliamo ringraziare di cuore i tanti volontari, cittadini, associazioni che hanno offerto il loro contributo, rendendo possibile tutto questo. – spiega Eleonora Aquili, presidente della Onlus “Un cuore… mille cuori” – Non è facile descrivere quello che si prova andando sulle zone terremotate, ma dalla nostra visita lì siamo tornati ancora più motivati e determinati a tenere alta l’attenzione su questa realtà, continuando la raccolta fondi fino a primavera, periodo previsto per la consegna dei moduli abitativi che permetterà ai cittadini di Arquata del Tronto di riappropriarsi del loro  futuro”.

Il progetto solidale di “Un cuore…mille cuori”, sostenuto anche dall’associazione “Il Torchio” e, con un generoso contributo, dal Circolo Arci Uisp di Borgo Catena – Senigallia, prevede infatti la donazione di assegni circolari intestati a famiglie con bambini, in particolare difficoltà, che verranno individuate sul territorio colpito dal sisma, in accordo con dirigenti scolastici, comitati di genitori e servizi sociali. La raccolta fondi dell’associazione dunque continua a spron battuto: chiunque voglia contribuire può farlo, in qualsiasi momento, presso la Ferramenta Morsucci ad Ostra Vetere o al cc bancario riportato sulla pagina facebook uncuoremillecuorionlus.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni