Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Trecastelli ha celebrato il Giorno della Memoria con la testimonianza di Igino Gobbi

Gobbi è stato un deportato italiano ed è autore del libro “Mi dicevano sempre: tanto morirai”

2.356 Letture
commenti
Salumificio Angeloni - Salumi della tradizione marchigiana - Castelvecchio di Monte Porzio (PU)
Trecastelli ha celebrato il Giorno della Memoria con la testimonianza di Igino Gobbi

Si è tenuta a Trecastelli lo scorso 26 gennaio 2020, nella Sala Consiliare, MEMORIE E RACCONTI di IGINO GOBBI. L’evento, organizzato dalla Città di Trecastelli e dall’Associazione Combattenti e Reduci Sezione di Ripe, è stato promosso in occasione della Giornata della Memoria.

Il Sindaco di Trecastelli Marco Sebastianelli ha accolto il numeroso e interessato pubblico, sottolineando l’importanza per le istituzioni di celebrare, per non dimenticare, una giornata così significativa. L’Assessore alla Cultura di Trecastelli Liana Baci ha messo in evidenza quanto la storia di Igino Gobbi, deportato italiano, sia un insegnamento per tutti: nonostante le atrocità subite, lui non si è nutrito di rancore ma di speranza di vivere, per tornare a casa dai suoi cari. Marina Santini, nipote di Igino Gobbi e autrice assieme a lui del libro “Mi dicevano sempre: tanto morirai”, ha raccontato, con grande trasporto, frammenti di vita del nonno, prigioniero in Germania nel campo di lavoro Nazista di Wolfsburg dal settembre 1943 al settembre 1944.

Una storia vera e vissuta in un momento storico dettato dal dolore e dalla sofferenza quella di Igino Gobbi, che oggi è Presidente Provinciale dei Combattenti e Reduci. L’incontro ha avuto un suggestivo accompagnamento musicale al pianoforte del Maestro Davide Caprari della Scuola di Musica di Trecastelli – Bettino Padovano. La manifestazione si è conclusa con i saluti del Presidente dell’Associazione Combattenti e Reduci Sezione di Ripe Giorgio Moretti, che ha ringraziato l’Amministrazione Comunale per la collaborazione, Marina Santini per essere intervenuta e tutto il pubblico presente.

Da Comune di Trecastelli

Comune di Trecastelli
Pubblicato Martedì 28 gennaio, 2020 
alle ore 13:33
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!