Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

“In bocca al lupo Maresciallo Lattanzi”

Il saluto per la pensione di un cittadino di Trecastelli

2.339 Letture
commenti
Eliotecnica - Cartoleria a Senigallia - Shop on-line cancelleria - Consegna a casa
Giampiero Lattanzi

Volevo salutare il maresciallo Lattanzi dicendogli di portarlo sempre nel mio cuore e nel cuore di tutta la nostra famiglia, essendo di origine pugliese, non potremmo mai dimenticare la sua favolosa accoglienza e l’impatto avuto nel comune di Ripe, ce ne vorrebbero persone così.

Con il vostro modo di essere e di fare voglio dire a tutti che ha saputo dare una vera impronta a tutti coloro i quali avevano delle riserve su tutti noi permettendoci un grandissimo inserimento, quindi di rimanere a Ripe ed avere rapporti davvero cordiali con chiunque si incontra, per strada, nei negozi e persino nei bar, sembra banale dirlo, ma tutto questo è stato trasmesso anche ai suoi collaboratori, i quali quando si incontrano ci guardano sempre di buon occhio, quindi tutto ciò è bello e non è stato preso da noi tutti, come da altri amici e conoscenti che arrivare a Ripe fosse stata una disgrazia.

Vi porto nel mio cuore perché tutto questo è stato bello anche agli occhi di tantissimi altri personaggi.Non so se in futuro ci incontreremo ancora, ma chiudo questa mia con una frase e con tutto il mio affetto e quello dei miei cari “nella vita quello che si è seminato si raccoglierà” “Dio vede e provvede per tutti e soprattutto saprà separare le pecore dalle capre”.

In bocca al lupo maresciallo.

Da

Leonardo Bergantino

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!