Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Trecastelli: esenzione di 3 mesi della tassa rifiuti per le attività sospese da COVID-19

5 anni senza tasse per le giovani coppie che si trasferiscono nel centro storico

Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia
trecastelli: Sindaco Sebastianelli e Assessore Pellegrini

Nel corso della seduta del Consiglio Comunale del 31/07/2020 sono stati approvati importanti provvedimenti in tema di agevolazioni TARI e stanziate ulteriori risorse per realizzare nuove opere nelle prossime settimane.

“L’Amministrazione è vicina al tessuto imprenditoriale ed economico del territorio e per questo motivo, in merito alla tassa rifiuti – interviene l’Assessore ai Tributi Alessandro Pellegrini – per le note vicende legate all’emergenza COVID-19, è stato deliberato che le attività soggette a sospensione obbligatoria dell’attività (come ad esempio bar, ristoranti, negozi, estetisti, parrucchieri, barbieri, palestre, ecc) siano esentate dal pagamento del tributo per 3 mesi. Tale agevolazione verrà applicata direttamente e automaticamente in bolletta così da semplificare la procedura e non richiedere nuovi adempimenti alle imprese”.

Per le utenze non domestiche diverse dalle precedenti, per le quali l’Ente non è in grado di procedere automaticamente, non conoscendo se l’attività è stata oggetto di sospensione ed in caso per quanto tempo, è stata prevista un’agevolazione pari ai giorni di effettiva chiusura che verrà concessa dietro presentazione di autocertificazione.

“Sempre in tema di tassa sui rifiuti – prosegue l’Assessore Pellegrini – viene disposta l’esenzione del tributo per un periodo di cinque anni per le giovani coppie che a partire dal 01/01/2020 trasferiscono la residenzanei centri storici delle municipalità di Castel Colonna, Monterado e Ripe. L’agevolazione, che intende favorire il popolamento dei centri storici, spetta alle coppie coniugate, alle unioni civili e alle coppie conviventi di fatto, dove entrambi i componenti abbiano meno di 40 anni alla data del trasferimento della residenza”.

L’Amministrazione Comunale ha confermato inoltre, anche per il 2020, le agevolazioni TARI alle famiglie, prevedendo così riduzioni dell’imposta fino ad euro 210, e le agevolazioni alle attività economiche (esenzioni alle nuove imprese che si insediano nel territorio e agevolazioni alle imprese esistenti che assumono cittadini residenti), previste già dall’anno 2015, che vogliono essere da supporto al tessuto economico del nostro territorio.

Nella medesima seduta del consiglio comunale è stato discusso l’assestamento di bilancio all’interno del quale sono stati previsti nuovi investimenti nel territorio.

“Verranno programmati – precisa il Sindaco Marco Sebastianelli – interventi di messa in sicurezza della briglia selettiva del tratto del fosso Porcozzone per l’importo di euro 75 mila interamente finanziati da un contributo della Regione Marche. La stessa Regione ha concesso un contributo di pari importo finalizzato all’istallazione di pensiline nel territorio che verranno installate ad inizio 2021. Si rileva inoltre un contributo statale PON del MIUR per il piano scuola dell’importo di euro 28 mila che verrà destinato per lavori ed acquisti di materiale didattico per i nostri istituti scolastici in relazione alle esigenze in tema di prevenzione alla diffusione del virus Covid”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!