Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra Vetere, 3 video per il Giorno della Memoria

Con la voce narrante di Lorenzo Brunetti, per non dimenticare

Autonoleggio Mariotti Senigallia
Giorno della memoria

Nella Giornata della Memoria che ricorre il 27 gennaio, istituita dall’Assemblea delle Nazioni Unite il 1° novembre 2005, nell’impossibilità di organizzare manifestazioni in presenza a causa dell’epidemia in corso in Italia, sono stati registrati alcuni video “per non dimenticare” dove il concittadino Lorenzo Brunetti prestatosi generosamente a tale scopo, legge testi significativi che raccontano l’Olocausto.


In questo triste anniversario l’Amministrazione Comunale di Ostra Vetere ha dunque ritenuto onorare le vittime di quei drammatici eventi veicolando l’iniziativa, per il tramite del sito istituzionale alla pagina:

http://www.comune.ostravetere.an.it/c042036/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/20095
che ci conduce dentro la memoria storica di una vicenda cruda, aberrante e lacerante dello sterminio di tante vite nei campi nazisti.

Sono tre cortometraggi ognuno accompagnato dalla voce narrante di Lorenzo con lo scopo di sensibilizzare ogni coscienza affinchè non si ripeta mai più, in nessun tempo e luogo e per nessun popolo tale orrore.
“….per oltre 60 anni i testimoni degli orrori vissuti nei lager tedeschi hanno taciuto, perché volevano dimenticare, poiché ricordare le sofferenze era come riviverle……” inizia così il primo video dentro il racconto tratto dal libro di Enrico Vanzini “L’Ultimo Sonderkommando Italiano”.

Nel secondo e terzo video dalla lettura di alcuni stralci dei testi “Se questo è un uomo” e “La tregua” di Primo Levi sono evocati i tragici ricordi di quell’incubo.

E come ci ricorda Guterres, Segretario Generale dell’ONU nel suo video messaggio il giorno della commemorazione: “Il migliore tributo alle vittime dell’Olocausto è la creazione di un modo di uguaglianza, giustizia e dignità per tutti”.

Comune di Ostra Vetere
Pubblicato Giovedì 28 gennaio, 2021 
alle ore 11:00
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!