Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Corallo Senigallia - La tua vacanza al mare sulla Spiaggia di Velluto, per stare bene insieme

Trecastelli: solidarietà al Movimento Donne contro i Fascismi

Da parte dell'Anpi locale

430 Letture
commenti
Interruzione volontaria di gravidanza, aborto, legge 194

Siamo nel 2021. Il 27 febbraio scorso un gruppo di donne, quelle del Movimento donne contro i fascismi, scende in piazza a difesa dei diritti, contro chi sta cercando di limitare la legge 194.

Lo fanno con una manifestazione autorizzata e rispettando le norme anti covid. Accanto a loro anche uomini, partiti e altre associazioni del territorio. Manifestazione, tra l’altro, passata anche un po’ in sordina a causa dell’aumento dei contagi nella nostra provincia. Qualche giorno fa compare un nuovo fatto: l’interrogazione da parte di alcuni consiglieri al Sindaco di Senigallia nel prossimo consiglio Comunale, proprio in merito a questa manifestazione. Tra i firmatari dell’interrogazione c’è pure una donna.

La cosa ci lascia senza parole. Cosa c’è alla base di questa interrogazione? La volontà di mettere a tacere chi manifesta per i propri diritti? Una qualche forma di intimidazione verso questo Movimento? O semplice nostalgia di quella famiglia patriarcale dove la donna doveva rimanere relegata in casa con la sola funzione procreatrice come durante il ventennio fascista?

Come è possibile che nel 2021 ci siano rappresentanti delle istituzioni, eletti democraticamente, che vadano a minare e a voler ridurre i diritti che sono il frutto di quel percorso democratico nato con la Liberazione e che ha portato all’Italia repubblicana di oggi?

Angariati da questi dubbi che presto o tardi avranno una risposta, esprimiamo piena solidarietà e sostegno al Movimento donne contro i fascismi. Ci auguriamo che continuino imperterrite a lottare e noi con loro.

Da

Anpi Trecastelli

Redazione Valmisa
Pubblicato Lunedì 29 marzo, 2021 
alle ore 11:03
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni