Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Serra de’ Conti, 55enne muore di polmonite. Era positiva al Covid-19

La donna, di origine pakistana, avrebbe chiesto poco prima di morire che la salma venisse rimpatriata

lutto

Un’altra tragedia ha colpito la comunità di Serra de’ Conti. Dopo la scomparsa di Maria Casagrande Ugolino, un’altra donna si è spenta prematuramente. Si tratta di una 55enne di origini pakistane che si era trasferita con la famiglia nella Valmisa circa 10 anni fa.

Circa tre settimane fa era risultata positiva al Covid-19 e le sue condizioni si erano via via aggravate fino al tragico epilogo nella giornata del 27 aprile. La 55enne quando ha accusato l’ultimo malore si trovava a casa: visto la difficoltà a respirare era stato chiesto l’intervento dell’ambulanza. In questa occasione, forse consapevole di essere arrivata alla fine della sua vita, avrebbe espresso il desiderio che la salma venisse rimpatriata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni