Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Con il progetto “Cromatismi Urbani” un parco di Trecasrelli diventa “parco delle emozioni”

Quattro panchine sono state dipinte di giallo, rosso, blu e verde per rappresentare delle emozioni

Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova
"Parco delle emozioni" Trecastelli

La Città di Trecastelli inaugura martedì 10 agosto 2021, alle ore 19.30, il “Parco delle Emozioni” nel Viale Umberto I della Municipalità di Ripe.

Il progetto si intitola “Cromatismi urbani”, ed è stato proposto e realizzato dalla restauratrice e illustratrice free lance di Trecastelli Romina Leoni, seguendo il criterio della Street Art di portare colore e identità a luoghi e spazi urbani.

Così un piccolo giardino pubblico è stato trasformato nel “Parco delle Emozioni”, in cui le quattro panchine dipinte di giallo, rosso, blu e verde rappresentano un’emozione: gioia, rabbia, tristezza e speranza.

L’Assessore alla Cultura Liana Baci afferma che: “Il progetto ha catturato subito la mia attenzione per la sua bellezza artistica; colori, figure e volti suscitano, in chi guarda, il desiderio di fermarsi, sedersi, fare una pausa e ammirare. É la prima realizzazione di Street Art a Trecastelli e credo sia un modo inedito per i cittadini di vivere l’Arte”.

Conclude il Sindaco Marco Sebastianelli: “L’Amministrazione ha accolto questo progetto per la forma innovativa di recupero, che coincide con la nostra linea d’azione. Abbellire un arredo urbano in buono stato è un modo per salvaguardare l’ambiente ed evitare sprechi al fine di creare una città sempre più a misura d’uomo ed ecosostenibile”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!