Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

L’Us Pallavolo femminile rilancia

Stessa filosofia, stessa squadra (o quasi), ma obiettivi più ambiziosi. E un nuovo sponsor.

335 Letture
commenti
Ristorante Il Mare in Terrazza Senigallia - Cucina di pesce con vista unica
pallavolo, volley

Siamo ancora ad agosto ma le strategie della squadra femminile di serie C dell’Us Pallavolo Senigallia sono chiare. L’ossatura della squadra sarà costituita, come lo scorso anno, dalla splendida under 17 che si è laureata campione provinciale e vice campione regionale, con l’aggiunta delle solite senatrici e di Ilaria Bacchiocci che, come annunciato nei giorni scorsi, tornerà nella rosa a disposizione di coach Roberto Paradisi.

Il percorso di ringiovanimento già avviato lo scorso anno proseguirà con ancora più slancio visti gli ottimi risultati. Non c’è motivo per fare dietrofront su una linea strategica che sta funzionando e che è il frutto di un lavoro pluriennale portato avanti nel settore giovanile. Queste le sostanziali conferme, ma due saranno le importanti novità.

La prima riguarda l’obiettivo esplicitamente dichiarato da coach Paradisi: entrare nei play-off promozione. Se la stagione scorsa poteva in un certo senso definirsi “sperimentale”, proprio le belle prestazioni delle giovani ragazze incoraggiano ad alzare l’asticella delle aspettative. Si partirà dunque con ambizioni elevate, ma assolutamente non velleitarie: la squadra ha i numeri per competere al vertice della serie C.

L’altra novità riguarderà lo sponsor principale che darà il nome alla squadra. Verrà svelato nei primi giorni di settembre e si tratterà di una partnership importantissima che testimonia come l’Us Pallavolo Senigallia sia riuscita a catalizzare su di sé l’interesse di importanti imprese del tessuto economico del territorio. Anche questo è segno di salute per una società che, giova sempre ricordarlo, è la seconda nella regione Marche come numero di atlete e atleti tesserati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!