Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Sì Con Te Superstore Senigallia - Strada S. Angelo Senigallia (AN)

Abbandono rifiuti, guida senza patente, auto non assicurata: fioccano sanzioni a Trecastelli

Le recenti operazioni della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni: multe salate, fermi amministrativi e confische per vetture

1.408 Letture
commenti
Abbandono di rifiuti in strada a Trecastelli

Continuano anche nelle prime settimane del nuovo anno le azioni volte al contrasto al fenomeno dell’abbandono illecito dei rifiuti e alla sicurezza della circolazione stradale intraprese dal Comando di Polizia Locale dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone”.

Nel mese di gennaio, infatti, gli agenti hanno sanzionato 3 cittadini extra-comunitari, di cui due residenti nel territorio, per un consistente abbandono illecito di rifiuti, non pericolosi, avvenuto in Via San Pellegrino nel Comune di Trecastelli nell’ottobre del 2021.

Le indagini portate avanti dagli agenti del Comando hanno permesso di risalire ai responsabili, per i quali è scattata la sanzione di legge di seicento euro, che dovrà essere pagata alla Provincia di Ancona. Ricordiamo che la normativa in materia ambientale prevede la responsabilità non solo di chi materialmente abbandona i rifiuti, ma anche di chi li affida per lo smaltimento a soggetti terzi non autorizzati.

L’abbandono incontrollato dei rifiuti sia su aree pubbliche che private deturpa l’ambiente, il decoro cittadino e determina anche un consistente impegno economico per la rimozione dei rifiuti abbandonati, per la ripulitura delle micro discariche e dei fossi e per il mantenimento del decoro urbano. Tutti costi che, inevitabilmente, vanno a ricadere su tutti i contribuenti.

Polizia Locale dei Comuni di Barbara, Ostra, Ostra Vetere e TrecastelliInoltre, nell’ambito degli ordinari controlli di polizia stradale, nei primi giorni del nuovo anno, sempre nel territorio del Comune di Trecastelli, la pattuglia fermava un’autovettura in quanto risultante mancante della revisione periodica. La conducente, cittadina italiana residente in zona, era anche sprovvista della patente di guida, per cui, oltre alla sanzione per la revisione (173 euro), era stata invitata a presentare il documento di guida.

In seguito gli agenti accertavano che la mancanza della patente di guida non era dovuta a una semplice dimenticanza della conducente, ma al fatto che le era stata revocata da ben 12 anni. La signora è stata quindi sanzionata per guida senza patente perché revocata (5.100 euro) e il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi.

Sempre in tema di controlli di polizia stradale, nel novembre scorso gli agenti di pattuglia, nell’ambito di un servizio mirato, fermavano a Trecastelli un’autovettura che risultava intestata a persona deceduta da qualche anno e scoperta da polizza assicurativa. Per il conducente, cittadino italiano residente in zona, sono scattate le relative sanzioni per un totale di circa 1.200 euro e il sequestro del veicolo. Di pochi giorni fa il provvedimento di confisca della vettura da parte del Prefetto di Ancona.

dal Comando di Polizia Locale
Comuni di Barbara – Ostra – Ostra Vetere – Trecastelli

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!