Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Servizio civile: arriva la replica del vicesindaco Gregorini

1.396 Letture
commenti

Francesca GregoriniA proposito di un comunicato che l’opposizione consiliare ha di recente inviato a un giornale online (Valmisa.com, Ndr) sul tema della disoccupazione e del lavoro giovanile, arriva la replica del vice sindaco Francesca Gregorini.



“Con la fusione, i protocolli di accreditamento dei singoli Comuni riguardanti il servizio civile avevano perso la loro validità. Uno dei primi atti della appena insediata Amministrazione di Trecastelli (per la precisione la D.C.C. n.8 del 15 luglio 2014) aveva approvato un protocollo di intesa con il Comune “capofila” di Senigallia con l’obiettivo di porre rimedio a questo stato di cose. Anche se questa delibera del Consiglio era stata in tempi strettissimi trasmessa sia al Comune di Senigallia che alla regione, i tempi burocratici non hanno permesso di partecipare al Bando, irrevocabilmente scaduto nel novembre 2014. Tutto questo ha visto la sua definitiva regolarizzazione il 27 marzo 2015, giorno in cui è stato sottoscritto un nuovo protocollo di intesa con Senigallia.”

Ma non è tutto. Per non restare senza volontari, ha ancora spiegato Francesca Gregorini, “l’Amministrazione ha ottenuto dal Comune “Capofila” (Senigallia n.d.r.), che almeno un paio di volontari fossero distaccati a Trecastelli“.

Nonostante il lavoro di sensibilizzazione della stessa Gregorini, della responsabile e dell’assistente sociale, nessuno dei disoccupati e degli studenti residente in città si è fatto avanti. Così le due posizioni sono state occupate da due giovani (entrambi idonei nella graduatoria del Servizio Civile) residenti rispettivamente a Mondolfo e a Corinaldo.

Infine, dato che anche questa vicenda era da sempre ben nota ai consiglieri dell’opposizione, che oggi l’hanno riesumata soltanto per inutile spirito polemico, l’Amministrazione di Trecastelli non ha potuto far a meno di osservare che: “Sono passate ben 60 settimane (dal giorno delle elezioni) senza che l’opposizione abbia fatto una sola proposta o critica costruttiva, nell’interesse dei cittadini di Trecastelli“.

dal Comune di Trecastelli, 28 luglio 2015

Redazione Valmisa
Pubblicato Mercoledì 29 luglio, 2015 
alle ore 17:14
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
I commenti che hai inserito ancora non sono visibili
Visitatore 2015-07-30 10:20:41
A leggere l'articolo sembrerebbe che la fusione, pi? che conferire forza ed attenzione al "nuovo" Comune, abbia prodotto il risultato di un semplice (e misero) allineamento al Comune "capofila". A questo punto verrebbe da pensare ad una nuova ( e pi? grande) fusione .
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!