Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Trecastelli: bando sicurezza e Polizia Locale, Conigli risponde alla minoranza

"Noi come Amministrazione abbiamo fatto il massimo per poter avere più opportunità"

Ge.Co Batterie - Senigallia - Batterie bici elettriche, bici, scooter - Controllo gratis
Il sindaco di Trecastelli Fausto Conigli

In questi giorni è stata pubblicata online una nota da un esponente della minoranza consiliare, nella quale veniva messo in discussione il conferimento all’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” della Polizia Locale di Trecastelli e al contempo veniva accusata l’attuale Amministrazione Comunale di non aver saputo cogliere l’opportunità del bando sulla sicurezza e quindi dei relativi fondi ministeriali.

Il Sindaco di Trecastelli Fausto Conigli ha così commentato: “Riguardo la questione del bando sulla sicurezza, abbiamo ovviamente partecipato e presentato oltretutto un progetto interessante e ragionato, ma purtroppo ci sono dei criteri di selezione che non dipendono da questioni tecniche, ma che soppesano in maniera molto importante, l’incidenza della criminalità presente in quel territorio, più a livello provinciale che comunale”.

Noi come Amministrazione abbiamo fatto il massimo” – continua Conigli – “per poter avere più opportunità avevamo anche proposto di partecipare economicamente alla spesa mettendo a disposizione significative risorse, cosa che molti Comuni, invece, non hanno fatto. Purtroppo però, a causa dei suddetti criteri specifici e non dipendenti dall’Amministrazione, non siamo risultati assegnatari del contributo. Detto questo, però, abbiamo comunque un impianto di sorveglianza nel quale abbiamo già investito parecchie risorse e ci saranno sicuramente altre opportunità da poter sfruttare”.

Riguardo al conferimento all’Unione dei Comuni della Polizia Locale, rappresenta il passo naturale dopo la convenzione stipulata, nel 2014, tra il comando di Trecastelli e quello dei Comuni di Ostra, Ostra Vetere e Barbara. Attraverso l’Unione si potrà dare la giusta veste ad un servizio, già svolto proficuamente in questi anni, in collaborazione con i medesimi Comuni che, nell’ottica di una gestione unitaria, permetterà di definire al meglio gli aspetti operativi e organizzativi del comando, con l’obiettivo primario di migliorare il servizio offerto ai cittadini”.
“Io penso” – conclude il Sindaco – “che chi non crede in questo percorso dimostra di avere una visione un po’ superficiale della situazione e forse di avere anche poca capacità di guardare al futuro. Non possiamo, infatti, pensare soltanto alla gestione del presente, ma abbiamo l’obbligo di fare scelte strategiche al fine di dare ai cittadini servizi migliori, più efficienti e allo stesso tempo sostenibili nel lungo periodo”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!