Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra, inagibile parte del municipio a causa del terremoto

Lesioni al soffitto della sala grande e tra gli uffici; crepe anche all'ex ospedale e al teatro La Vittoria - L'ordinanza

2.887 Letture
commenti
Centro Il Maestrale
Palazzo comunale di Ostra

Dai Sibillini alla Valmisa. I danni causati dalle scosse di terremoto delle ultime settimane si sono propagati in tutto il territorio marchigiano e anche la città di Ostra sta facendo i conti con alcune lesioni che hanno interessato gli edifici pubblici, come il palazzo comunale, l’ex ospedale e il teatro cittadino.

Dato il perdurare dei terremoti, verifiche e sopralluoghi da parte dei tecnici comunali sono stati effettuati in praticamente tutti gli edifici ad uso pubblico, comprese le scuole: ma se in questo caso non sono state riscontrate criticità, per quanto riguarda i palazzi sopracitati, invece, ci sono dei problemi da verificare.

Il palazzo municipale necessita di una urgente verifica strutturale con personale specializzato per alcune lesioni del soffitto della sala grande. Fino alla produzione di una relazione tecnica, è stato pertanto vietato l’utilizzo della sala, nella quale è consentito solo il passaggio – purché protetto – per accedere agli altri uffici.
Nello stesso edificio, anche l’ufficio tecnico, situato al primo, presenta leggere lesioni alle volte tra primo e secondo ufficio e lungo il corridoio; alla stessa maniera, al secondo piano è stato attenzionato l’ufficio tributi dove hanno destato preoccupazione una lesione al pavimento del secondo ufficio e altre lesioni alla volta portante tra secondo e terzo ufficio.

Per quanto riguarda invece l’edificio ex ospedale, sono state riscontrate – come si legge nell’ordinanza 101/2016 del 15 novembre firmata dal sindaco Andrea Storoni – lesioni alla sommità della volta del corpo scala e alla muratura portante.
Lesioni ai muri e sui soffitti sono state rinvenute anche al teatro comunale “La Vittoria” per cui è stato disposto il divieto di utilizzo fino a una verifica statica.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!