Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Farmacia estiva Manocchi Carloni - Lungomare di Senigallia

Serra de’ Conti, autista bus aggredito e minacciato da un gruppo di stranieri

Il gruppo pretendeva di usufruire del servizio senza pagare

9.744 Letture
commenti
autista bus aggredito e minacciato da un gruppo di stranieri

Autista di un bus aggredito e minacciato da un gruppo di stranieri. E’ successo a il 6 agosto a Serra de’ Conti. Protagonista della disavventura un dipendente delle Autolinee Bucci di Senigallia.

Il mezzo era partito dalla Spiaggia di Velluto per raggiungere Sassoferrato, una linea del trasporto extraurbano coperto da vettore senigalliese che fa tappa in vari comuni della Valmisa. L’aggressione si è consumata alla fermata di Serra de’ Conti dove sono saliti alcuni extracomunitari di origini africane. Al momento della colluttazione dentro il veicolo c’erano anche altri passeggeri.

Il gruppo pretendeva di usufruire del servizio senza pagare e ricevuto il divieto da parte dell’autista ha reagito in maniera violenta: l’uomo sarebbe stato accerchiato, aggredito verbalmente e fisicamente anche se i pugni volati non lo avrebbero raggiunto.

Sul posto sono presto intervenuti i Carabinieri di Jesi e Serra de’ Conti allertati dalle altre persone presenti ed hanno portato via il gruppetto di facinorosi per accertamenti. Le indagini sono in corso. L’azienda senigalliese non intende sporgere denuncia anche se l’aggressione è avvenuta in un suo mezzo di linea. L’episodio è stato ripreso tramite gli smartphone e le immagini stanno facendo il giro del web in queste ore.

Commenti
Ci sono 4 commenti
Mario2 2018-08-08 12:22:01
Con tutta probabilità l'Azienda non vuole sporgere denuncia per evitare ulteriori danni o rappresaglie dato che sicuramente sono già fuori. Per fortuna l'autista non ha reagito altrimenti avremmo letto l'ennesima falsa notizia di un attacco razzista.
Mi raccomando continuate sulla linea buonista che presto vi prendono a calci in culo in casa vostra
mik76
mik76 2018-08-08 13:54:59
Commenti dalle magliette rosse?
giulia99
giulia99 2018-08-08 23:38:29
Degrado allo stato puro, peggio del terzo mondo! Gli incivili tornassero nella giungla
P.s: in Inghilterra se non hai il biglietto non ti fanno neanche salire, qui invece raccogliamo su cani e porci (o forse peggio) che, tra l’altro, non fanno un c***o dalla mattina alla sera, e li facciamo pure viaggiare gratis per far vedere quanto siamo “””accoglienti”””
W L’INGHILTERRA
octagon 2018-08-09 06:23:51
Al sole si sbiadiscono pure loro.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!