Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra, emergenza Covid-19: le misure di aiuto alle imprese ed ai cittadini

Posticipate scadenze di pagamento e riduzione del 50% dei canoni di locazione

1.024 Letture
commenti
BMW Service Cappello Antonio - Officina approvata BMW a Senigallia
Illustrazione di Corso Mazzini a Ostra

Nell’ambito delle misure di aiuto alle imprese e ai cittadini in un momento di forte difficoltà economica a causa della diffusione del virus Covid-19 e del conseguente blocco totale delle attività, la giunta municipale, di Ostra, riunitasi in videoconferenza, ha deliberato lunedì 27 aprile un apposito provvedimento relativo alla scadenze per il versamento dell’Imposta annuale sulla pubblicità, del Canone annuale per l’occupazione di suolo pubblico, dei fitti attivi e delle rateizzazioni concesse dall’Ente.

Un segnale di vicinanza ai cittadini e alle imprese che in questo momento sono in difficoltà e che necessitano di liquidità per poter affrontare al meglio la ripartenza,

Questi i principali provvedimenti adottati:
● proroga al 30 giugno prossimo, senza applicazione di sanzioni e interessi, delle scadenze per il versamento dell’imposta comunale sulla pubblicità e della Tosap;
● riduzione del 50% dei canoni di locazione per gli immobili di proprietà del Comune di Ostra a favore dei locatari le cui attività economiche sono state sospese per effetto dei decreti emanati a causa dell’attuale emergenza sanitaria, limitatamente al periodo di chiusura;
● per tutta la durata di sospensione delle attività scolastiche causata dall’attuale emergenza sanitaria, esenzione dal pagamento delle quote fisse relative ai servizi a domanda individuale non usufruiti di trasporto e refezione scolastica, stabilendo al contempo che il pagamento delle eventuali quote ancora dovute sia effettuato entro il 30 giugno 2020. In particolare, la seconda rata scaduta lo scorso 29 febbraio e relativa al periodo gennaio-marzo 2020 viene rideterminata nella misura di 2/3 (due terzi), mentre la terza rata relativa al periodo aprile-giugno 2020 in scadenza il prossimo 30 aprile, perdurando la sospensione, non dovrà essere pagata. Per eventuali versamenti effettuati in misura superiore al dovuto e previa istanza dell’utente, si procederà al conguaglio o al rimborso;
● per gli importi oggetto di rateizzazione disposte dall’Ufficio Tributi, è sospeso, il versamento delle rate scadenti nel periodo tra l’8 marzo e il 31 maggio e i relativi importi dovranno comunque essere versati dal contribuente, anche non cumulativamente, entro e non oltre il 30 giugno prossimo;
● sospensione fino al 31 maggio dell’invio degli avvisi di accertamento e degli inviti al pagamento relativi ai tributi ed alle entrate patrimoniali comunali;
● sospensione fino al 30 giugno dei piani di rateizzazione concessi, riguardanti i tributi locali e le entrate patrimoniali, scadenti nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020;
● sospensione fino al 30 giugno dei termini dei versamenti, scadenti nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020, derivanti da cartelle di pagamento e ingiunzioni emesse dagli agenti della riscossione;
● sospensione fino al 30 giugno dei canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi dell’ente. I versamenti dei predetti canoni sono effettuati, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2020.

Comune di Ostra
Pubblicato Mercoledì 29 aprile, 2020 
alle ore 12:35
Tags
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!