Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Terminati a Trecastelli i lavori del nuovo Largo intitolato a San Giovanni Paolo II

Nella municipalità di Ripe, demolito ex-mattatoio, recuperate mura urbane e ponte storico di collegamento

Netservice - Editoria on-line
Largo S. Giovanni Paolo II a Trecastelli

L’Amministrazione Comunale di Trecastelli, comunica che sono terminati i lavori per il recupero urbanistico dell’area del centro storico nella Municipalità di Ripe ex mattatoio.

I lavori hanno restituito alla Città e alla Comunità un‘importante area, che è stata intitolata a San Giovanni Paolo II, patrono della Città.

L’opera, che doveva essere inaugurata durante la giornata delle celebrazioni del Patrono, ma rinviata per la situazione di emergenza che si è verificata all’interno della struttura comunale, nel rispetto delle norme in tema di sicurezza sanitaria, sarà inaugurata in una successiva data.

L’intervento, finanziato per circa 380.000 euro, ha visto la realizzazione di una scala di collegamento tra Pizza Leopardi e il Largo San Giovanni Paolo II, nonché il collegamento dei locali storici restaurati della Parrocchia intitolati al Santo. Inoltre la demolizione dell’ex mattatoio, il recupero delle mura castellane, il recupero del ponte storico di collegamento al castello e anche la pavimentazione e tutte le opere di finitura connesse.

Commenta il Sindaco Marco Sebastianelli: ”un’opera che valorizza l’importanza storico-culturale della nostra Città, abbiamo recuperato un’area restituendo alla Comunità di Trecastelli, un nuovo spazio dedicato al Nostro Santo Patrono, rafforzando l’indissolubile legame esistente tra la sua Figura e il nostro Territorio, visto che la nostra Città ha l’onore di conservare le sue Sacre Reliquie”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!