Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

“A Ostra Vetere niente contributi regionali per la nostra sicurezza stradale”

Montenovonostro: "I Comuni vicino a noi hanno fatto incetta di contributi regionali, ma noi non ci siamo"

1.328 Letture
commenti
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia
Contributi da Regione Marche per sicurezza stradale

Si è tenuta nel pomeriggio del 2 novembre la conferenza stampa dell’assessore regionale alle Infrastrutture e ai Lavori pubblici, Francesco Baldelli, per proclamare i Comuni vincitori dei bandi sulla sicurezza stradale cui si sono aggiudicati oltre 11 milioni di euro per rendere più sicure e agevoli le strade di loro competenza.

Ben 139 sono complessivamente i Comuni marchigiani beneficiari, di cui 29 nella sola Provincia di Ancona. Gli 11 milioni di euro assegnati dalla Regione attiveranno altre risorse, creando un indotto di oltre 19 milioni di euro.

Complessivamente ammontano a 2.309.248 gli euro assegnati dalla Regione ai 29 Comuni della provincia di Ancona, ai quali si aggiunge una compartecipazione degli stessi Comuni per 2.333.106 euro. Quindi sono ben 4.642.354 gli euro totali messi in circolazione solo nella provincia di Ancona grazie ai relativi progetti, che renderanno le strade comunali più sicure e qualitativamente migliori anche ai fini commerciali e turistici.

Capirai, con le strade che abbiamo qui da noi e come sono ridotte, abbiamo fatto un balzo sulla seggiola per correre a vedere l’elenco dei Comuni interessati, nella speranza di trovarvi anche il nostro.

I 29 i progetti finanziati sono stati presentati dai Comuni di Sassoferrato, Serra de’ Conti, Castelplanio, Offagna, Montecarotto, Jesi, Filottrano, Sirolo, Monte San Vito, Numana, Falconara Marittima, Belvedere Ostrense, Chiaravalle, Cerreto d’Esi, Polverigi, Loreto, Agugliano, Trecastelli, Monsano, Maiolati Spontini, Osimo, Rosora, Senigallia, Santa Maria Nuova, Castelbellino e Serra San Quirico.

Macchè. Ostra Vetere non c’è. Non c’è proprio. Ci sono quasi tutti i Comuni qui attorno, ma il nostro proprio non c’è. Che delusione. Chissà cosa sarà successo.

Ma le spiegazioni non sono molte: forse che i nostri amministratori comunali avranno avuto loro insondabili ragioni per non partecipare al bando, e forse gli amministratori comunali si decideranno anche a spiegarcele perché non hanno partecipato. O forse hanno partecipato e non saranno stati ammessi. Ma l’una o l’altra spiegazione è comunque grave.

Certo che fa senso vedere che Ostra Vetere non rientra tra i Comuni beneficiari dei contributi regionali per la sicurezza stradale. Ora è noto che il nostro Comune ha parecchi problemi di sicurezza e di dissesto stradale, come è altrettanto noto che la nostra viabilità non è proprio al massimo, ma hai visto mai che un marciapiede ci poteva scappare? Oltre alle asfaltature di strade non asfaltate e alla riqualificazione di tratti stradali dissestati, potevano essere finanziate anche la viabilità del centro storico e pure i benedetti marciapiedi.

Forse gli amministratori comunali non se ne sono accorti di quanto è precario lo stato delle nostre strade? Così, i Comuni vicino a noi hanno fatto incetta di contributi regionali, ma noi non ci siamo. Proprio no. Che delusione questi amministratori comunali. Dopo che c’è tanta gente che li criticano ormai apertamente, nonostante i “giannizzeri” controllori della piazza che rumoreggia, mancava anche questa. Su, su, fate almeno qualcosa o rischiate di meritare fischi e lazzi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!