Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Il Misa Calcio è pronto ad affrontare il campionato di Seconda categoria

La squadra è stata presentata ufficialmente nei giorni scorsi

721 Letture
commenti
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia
Presentazione del Misa Calcio

Fra poco più di 20 giorni, il campionato di calcio di 2″ categoria, terrà a battesimo la new entry Misa Calcio, nata 3 anni fa dalla fusione delle 2 formazioni di Casine e del Cicli Cingolani di Pianello, militanti entrambi nel torneo aziendale Uisp di Senigallia. Doveroso ricordare, che la Società’ rosso-azzurra col simbolo del capriolo, sotto la guida di Mr. Andrea Morsucci, in 3 stagioni ha raggiunto e superato a piè pari ogni ostacolo, la 2″ categoria.

Nel corso degli anni, la Società con tutte le sue componenti, in primis con i 2 Presidenti, Alessio Olivi e Fabrizio Aguzzi, ha plasmato un gruppo compatto, coeso, che ha perso solo qualche “pezzo” lungo il percorso, unicamente per limiti di età (o di peso). Ogni nuova stagione, ha comportato degli innesti e degli inserimenti di giocatori “di categoria”, alzando l’asticella della qualità, ma mai dimenticando l’umiltà, rimanendo sempre con i piedi per terra.

Anche in quest’ottica di crescita nei vari livelli, la scelta di un allenatore e di un preparatore atletico di esperienza, è caduta su Umberto De’ Filippi e sul suo fido Matteo Mandolini, coadiuvati dal preparatore dei portieri Roberto Branchesi. Il nuovo Mister, con una esperienza da giovane nelle massime categorie professionistiche, nella natia Puglia, dopo aver giocato molti anni nelle Marche ad ottimi livelli, ha intrapreso la carriera di allenatore, ormai da un quinquennio. Il Misa Calcio, gli ha messo a disposizione un buon gruppo di oltre 25 elementi, un mix tra esperienza e giovani promettenti. Durante la presentazione della squadra, avvenuta presso la Cantina Mezzanotte, la Dirigenza, unitamente al Direttore Sportivo Daniele Cappello, ha chiesto al Mister, unicamente la permanenza in categoria.

Mister De’ Filippi, da par suo, dopo appena una decina di giorni, è normale che non possa ancora conoscere appieno tutti i limiti e le potenzialità dei giocatori a disposizione, ma dal lato della sua esperienza, è conscio che nel girone a cui verrà assegnato il Misa Calcio, saranno presenti quelle 5-6 squadre che punteranno a salire di categoria. Le rimanenti, si giocheranno più o meno alla pari, la permanenza nella 2″ categoria. Obiettivi anche non secondari, il mantenimento del “gruppo”, il bel gioco, il rispetto fra compagni e degli avversari, il divertimento per chi gioca, come anche il piacere di vedere un buon calcio, per il folto pubblico che in questi splendidi ultimi 3anni ha seguito il Misa Calcio.

Alla presentazione della squadra, hanno presenziato oltre che a politici locali e regionali, anche responsabili del credito cooperativo locale. Al termine della cena-degustazione, agli ottimi vini proposti in abbinamento dai F.lli Mezzanotte, un auspicio non espresso ma pensato da tutti: Misa Calcio, continua a sognare e fai sognare i tuoi tifosi!

 

da: Giancarlo Rossi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!