Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Biondi Abbigliamento - Aperto domenica e festivi - Castelleone di Suasa (AN)

Celebrata a Trecastelli la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Il Museo Nori de' Nobili ha ospitato l'inaugurazione della mostra "Ritratti di coraggio"

Inaugurazione a Trecastelli della mostra Stop Rape

Lo scorso 25 novembre 2022 la Città di Trecastelli ha celebrato la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con due significative iniziative del progetto IL CORAGGIO DI CAMBIARE, promosso dalla Città di Trecastelli e l’Assessorato alla Cultura, dal Museo Nori De’ Nobili con il patrocinio della Commissione per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche.

In occasione di Orange Days, Campagna di prevenzione della violenza sulla donna, il Villino Romualdo si è illuminato di arancione, colore simbolo dei sedici giorni di attivismo contro la violenza di genere, fino alla Giornata dei Diritti Umani, che si celebra il prossimo 10 dicembre.

Nella stessa giornata si è tenuta al Museo Nori De’ Nobili l’inaugurazione della mostra RITRATTI DI CORAGGIO – Sopravvissute in Prima Linea per la Pace e il Cambiamento a cura di Stop Rape Italia. Sono intervenuti alla presentazione, sottolineando l’importanza del nuovo progetto e il significato legato alla giornata del 25 novembre, il Sindaco della Città di Trecastelli Marco Sebastianelli, l’Assessore alla Cultura di Trecastelli Liana Baci, il Direttore del Museo Nori De’ Nobili Stefano Schiavoni, Silvana Amati, già Senatore della Repubblica Italiana e Presidente dell’Associazione Carlo Emanuele Bugatti – Amici del Musinf.

A dare ancora più rilevo al contenuto della serata sono stati gli interventi on line di Andrea Montesi psicologo e fondatore del CTM – Centro trattamento maltrattanti di Forlì, che ha parlato del lavoro che il Centro svolge per contrastare la violenza con percorsi terapeutici e di consulenza, e M. Tibisay Ambrosini, che ha illustrato gli obiettivi di Stop Rape Italia, di cui è Coordinatrice, e di come è nata la mostra RITRATTI DI CORAGGIO, realizzata in collaborazione con la Fondazione Mukwege e SEMA con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Subito dopo l’Assessore Liana Baci, il Direttore Stefano Schiavoni e la Presidente Silvana Amati hanno tagliato il nastro tricolore di fronte all’ingresso del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee e hanno aperto al pubblico la mostra RITRATTI DI CORAGGIO – Sopravvissute in Prima Linea per la Pace e il Cambiamento, composta da foto delle sopravvissute alla violenza sessuale connessa ai conflitti, ritratte come donne coraggiose e non come vittime. L’esposizione sarà visitabile fino a domenica 29 gennaio 2023 negli orari di apertura del Museo Nori De’ Nobili. L’ingresso e le visite guidate, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti.

Per Informazioni: Ufficio Turistico_Museo Nori De’ Nobili –Villino Romualdo- Piazza Leopardi, 32 loc. Ripe – Trecastelli (Ancona); tel. 071. 7957851 – trecastelliufficioturistico@gmail.comwww.museonoridenobili.it 

Da Museo Nori De’ Nobili

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!